Maltrattamenti, estorsione e rapina ai familiari: 19enne in carcere - Tuttoggi

Maltrattamenti, estorsione e rapina ai familiari: 19enne in carcere

Sara Fratepietro

Maltrattamenti, estorsione e rapina ai familiari: 19enne in carcere

Mar, 21/09/2021 - 14:38

Condividi su:


La denuncia ai carabinieri fatta dalla madre esasperata dai maltrattamenti subiti, il 19enne portato al carcere di Spoleto

Sono pesantissime le accuse di cui deve rispondere un 19enne, arrestato sabato dai carabinieri della Compagnia di Spoleto. Il giovane è finito nel carcere di Maiano in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Spoleto per i reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione e rapina ai danni dei genitori e del fratello.

Tutto è nato dopo la segnalazione ai carabinieri della stazione di Giano dell’Umbria da parte della madre del 19enne. A febbraio 2020, infatti, il ragazzo era uscito da una comunità di recupero e tornando a casa avrebbe iniziato a maltrattare i genitori ed il fratello. Secondo quanto raccontato dalla donna, esasperata ed impaurita dalle vessazioni continue, il figlio quasi ogni giorno avrebbe insultato e chiesto soldi ai familiari, minacciandoli anche con l’uso di coltelli e danneggiando continuamente suppellettili ed oggetti vari all’interno della casa.

Le indagini avviate dai militari dell’Arma coordinati dalla procura della Repubblica di Spoleto hanno quindi portato a chiedere al gip l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare per il 19enne gianese. Il ragazzo è stato così, dopo le formalità di rito, portato nel carcere di Spoleto. Come detto, deve rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia, rapina ed estorsione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!