Lirico Sperimentale, Verdi e Puccini per la grande Opera all'arena di Palazzo Collicola - Tuttoggi

Lirico Sperimentale, Verdi e Puccini per la grande Opera all’arena di Palazzo Collicola

Redazione

Lirico Sperimentale, Verdi e Puccini per la grande Opera all’arena di Palazzo Collicola

Mer, 20/07/2022 - 14:41

Condividi su:


Appuntamento musicale al tramonto da non perdere, domani giovedì 21 luglio, alle ore 19.00 presso l’Arena Collicola di Spoleto. 

Appuntamento musicale al tramonto da non perdere, giovedì 21 luglio, alle ore 19.00 presso l’Arena Collicola di Spoleto.

Il Teatro Lirico Sperimentale metterà in scena il terzo dei concerti realizzati in collaborazione con il Comune di Spoleto nell’ambito del progetto “Cantare l’opera” e della manifestazione comunale “Accade d’estate a Spoleto”.

Nello storico cortile di Palazzo Collicola, i giovani cantanti del Teatro Lirico Sperimentale vincitori dei Concorsi dello Sperimentale 2021 e 2022 si esibiranno in alcune tra le più celebri arie d’opera di due dei compositori più amati dal pubblico, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini, dalla “Donde lieta” de La Bohème , a “Addio del passato” tratta da La Traviata, passando per la toccante “Quel vecchio maledivami” del Rigoletto di Verdi, e molto altro ancora.

I protagonisti della serata saranno alcuni dei giovani vincitori dei Concorsi 2021 e 2022 dello Sperimentale, ovvero il basso Giacomo Pieracci, il baritono Matteo Lorenzo Pietrapiana, il mezzosoprano Veronica Aracri e i soprani Alessia Merepeza, Sara Cortolezzis e Maria Stella Maurizi, quest’ultima insignita da pochi giorni del Premio speciale Monini per la sua interpretazione de The Passion of Ramakrishna che ha inaugurato il Festival dei Due Mondi 2022.

Ad accompagnare i cantanti al pianoforte saranno come sempre le giovani e sapienti mani dei maestri Carolina Benedettini e Minjeong Kim.

L’ingresso al concerto sarà libero e gratuito, fino ad esaurimento posti.

Gli appuntamenti di “Spoleto Soirée” continuano sempre presso l’arena giovedì 4 agosto alle ore 21.00. Inoltre il giorno sabato 30 luglio presso il Teatro Caio Melisso il Teatro Lirico Sperimentale sarà presente con degli interventi musicali al Festival delle Regioni a cura di FITA nazionale.

I concerti di Spoleto Soirèe si inseriscono nell’ambito del progetto “Cantare l’opera”, realizzato grazie al sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Umbria e con la collaborazione dei Comuni di Cascia, Scheggino e Spoleto. In una serie di sette concerti gli spettatori avranno la possibilità di ascoltare programmi sempre diversi.

E ancora, nell’ambito delle manifestazioni di “Canto per la Valnerina”, il giorno venerdì 22 luglio alle ore 21.30 il Teatro Lirico sarà presente a Scheggino, in Piazza Carlo Urbani all’interno del programma di Neraviglioso con un repertorio incentrato sulle figure femminili, sempre caratteristiche, del teatro d’opera; il giorno 29 luglio alle ore 21.00 a Cascia, in Piazza Aldo Moro, con un programma sul verismo musicale.

Oltre agli appuntamenti di “Cantare l’opera” però il Teatro Lirico è impegnato in altri concerti in Umbria e fuori Regione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!