L’eugubino Ghirelli per rivoluzionare la Lega Pro

L’eugubino Ghirelli per rivoluzionare la Lega Pro

Già presidente della Regione Umbria, eletto presidente in continuità con la gestione Gravina, che ha scalato la Figc | I due vice: l’attrice Cristiana Capotondi e l’avvocato Jacopo Tognon

share

E’ l’eugubino Francesco Ghirelli il nuovo presidente della Lega Pro di calcio. Già segretario generale, è stato eletto ottenendo 48 voti su 56, in continuità con Gabriele Gravina, che ha scalato i vertici della Figc. Al fianco di Ghirelli i due vice: l’attrice Cristiana Capotondi e l’avvocato Jacopo Tognon. Nel Consiglio direttivo siedono i past president Gravina e Giancarlo Abete, poi Cosimo Sibilia, Marcello Nicchi, Carraro, Matarrese, Ulivieri, oltre ai dirigenti delle varie componenti federali.

Io ascolto tutti – ha assicurato Ghirelli dopo la sua elezione – sarò un presidente che ascolterà molto“. “Ho ascoltato quello che avete detto alla serie B – ha aggiunto Ghirelli rivolgendosi ai presenti nella sede della Lega Pro – Io sarò il vostro presidente e seguirò quello che voi mi avete detto. Affronteremo insieme con il passaggio da questo dirupo in cui ci hanno messo alla costruzione della riforma per cui siamo nati. Noi dobbiamo avere l’orgoglio della riforma e di quel progetto. Non parlerò molto ma lo farò con i fatti. Questa sarà una casa di vetro, non un palazzo di vetro, e ringrazierò chi mi incalzerà“.
Servono le riforme – ha detto ancora Ghirelli – e ho l’orgoglio di contribuire a rifarle, ridando magia a questo campionato. Torni la magia del nostro reticolo di gioco, di solidarietà, di tifo e di passione, la magia del gioco del pallone. Questo dobbiamo essere“. L’obiettivo, nel segno della continuità con la gestione Gravina, è quello di riportare la Lega Pro al semiprofessionismo. Un passo che richiede però una riforma radicale ed il sostegno pubblico.
Ghirelli ha anche letto un messaggio di incoraggiamento mandatogli da suo nipote: “Io non posso tradire mio nipote“.

L’augurio della governatrice Marini

Prima che in quella calcistica, Francesco Ghirelli è stato impegnato nella politica delle Istituzioni, ricoprendo la carica di presidente della Regione Umbria. E proprio dall’attuale governatrice dell’Umbria è arrivato a Ghirelli l’augurio per questo nuovo incarico: “Tantissimi auguri di buon lavoro – ha scritto Marini via social – per il calcio italiano ed anche umbro“.

share

Commenti

Stampa