LA VOLUNTAS IN TRASFERTA CONTRO LA CAPOLISTA ANGELANA - Tuttoggi

LA VOLUNTAS IN TRASFERTA CONTRO LA CAPOLISTA ANGELANA

Redazione

LA VOLUNTAS IN TRASFERTA CONTRO LA CAPOLISTA ANGELANA

Sab, 17/11/2007 - 11:12

Condividi su:


Assalto alla vetta per i bianco rossi del tandem Pasquino Alessandria che domani affrontano in trasferta l'Angelana. Angelana che nonostante la sconfitta di domenica scorsa occupa comunque il primo posto in classifica in comproprietà con il Montefranco con 16 punti. La Voluntas archiviata la prima sconfitta interna ad opera della Julia Spello, ha ripreso gli allenamenti già da martedì e ieri sera si è tenuta l'ultima seduta in vista della partita di domenica. Il mister dovrà fare a meno di due importanti giocatori. Oltre ai già infortunati Amendola e Proietti, dovranno rimanere fermi per circa un mese il difensore argentino Claudio Villalba, stiramento, ed il centrocampista Francesco Sbano colpito duramente domenica contro la Julia Spello. Alessandria sarà pertanto costretto a inventare nuovamente la formazione che affronterà l'Angelana. Saltata l'ipotesi del rientro di Feliciani in attacco il mister potrebbe affidarsi a Grandoni, con Coccia e Delle Donne, apparso in particolare forma in allenamento. Grandoni che potrebbe però ricoprire anche il ruolo di prima punta con Bovienzo a sinistra. Crugliano dovrebbe tornare nel ruolo di mediano di centrocampo affianco a Romeo mentre sulla fascia il dubbio rimane tra Ibeh e Locci. Scontato il rientro in difesa del veloce Marco Bianchini con Cernecchi che dovrebbe ricoprire il ruolo di centrale.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!