"La salute vien mangiando", a Orvieto un progetto sulla corretta alimentazione - Tuttoggi

“La salute vien mangiando”, a Orvieto un progetto sulla corretta alimentazione

Marco Menta

“La salute vien mangiando”, a Orvieto un progetto sulla corretta alimentazione

Lun, 23/05/2022 - 12:41

Condividi su:


"La salute vien mangiando": un progetto che mira a evidenziare, soprattutto per i giovani, l'importanza di una corretta alimentazione.

“La salute vien mangiando”: ha preso il via a Orvieto, lo scorso 16 marzo, il progetto di educazione alla salute rivolto a quattro classi del biennio IPSIA-Alberghiero. Sotto la lente l’alimentazione corretta e la promozione dell’attività fisica.

Un’importante iniziativa di promozione della salute e del benessere, finalizzata alla corretta alimentazione e a uno stile di vita sano. Il tutto è stato realizzato grazie all’Associazione Diabete Onlus e a all’IPSIA di Orvieto, con il coinvolgimento di tre professionisti dell’Azienda Usl Umbria 2: il dottor Massimo Bracaccia, direttore del dipartimento di medicina e direttore della struttura complessa di Medicina Interna del “Santa Maria della Stella” di Orvieto; il dietista Marco Tonelli; la fisiatra Antonella Cometa.

Scillitani: “Il fine è indurre comportamenti coerenti con un modello di vita improntato al benessere”

Così, in linea con gli orientamenti dell’OMS, l’ADO, grazie all’impegno della presidente, Sara Scillitani, ha ideato e finanziato un percorso triennale, in cui saranno coinvolti in modo ciclico i tre Istituti della scuola. “L’iniziativa – spiega la presidente Scillitani – è rivolta a un target di giovani studenti di età compresa tra i 14 e i 19 anni”. “Il fine è quello di implementare un percorso educativo che attraverso la conoscenza induca comportamenti coerenti con un modello di vita improntato al benessere globale della persona”.

Il 24 maggio l’ultimo dei quattro incontri informativi

I quattro incontri informativi si concluderanno domani, martedì 24 maggio, con l’ultimo appuntamento. Al convegno, nello specifico, prenderanno parte il direttivo ADO, alcuni Esperti formatori, studenti impegnati nell’attività di Peer Education. A seguire una colazione salutare, preparata dai ragazzi stessi sotto la guida dei docenti di indirizzo. Infine gli studenti, guidati dal dottor Romani, saranno impegnati in una “camminata informativa” per le vie di Orvieto. In questa occasione diffonderanno ai passanti informazioni di educazione alimentare.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!