LA CANTINA SIGNAE ALL'AMSTERDAM FRINGE FESTIVAL - Tuttoggi

LA CANTINA SIGNAE ALL'AMSTERDAM FRINGE FESTIVAL

Redazione

LA CANTINA SIGNAE ALL'AMSTERDAM FRINGE FESTIVAL

Ven, 31/08/2012 - 11:23

Condividi su:


Dieci giorni in terra d'Olanda all'insegna del vino umbro tra teatro, musica e danza. Protagonista assoluta la Cantina Signae che, dopo gli ottimi risultati ottenuti quest'anno con i vini Rosso Bastardo (secondo miglior vino rosso al Sensofwine 2012) e Semèle (il passito di Montefalco servito nella business class Alitalia), vola nei Paesi Bassi in occasione dell'edizione 2012 dell'Amsterdam Fringe Festival.
Prosegue così la collaborazione con il mondo dell'arte attraverso l'Osteria del Rossobastardo, presente fino al 9 settembre a Leidsplein di Amsterdam all'interno della FRI NGE TENT.

Una filosofia che la Cantina di Bastardo porta avanti con successo da anni, supportando le genialità emergenti in tutto il mondo e ampliando il network che lega i vini Cesarini Sartori ai giovani artisti.

“Quando abbiamo aperto la prima Osteria del Rossobastardo è stato subito evidente il valore rivoluzionario di questo tipo di comunicazione del vino – spiega Luciano Cesarini che, insieme alla moglie Fiorella e al fratello Giuseppe guida l'azienda di famiglia – ma i risultati raggiunti in pochi anni, ed ancor più oggi con quest’ennesimo evento internazionale, sono sicuramente superiori ad ogni aspettativa”.

Ancora una volta i vini Umbri troveranno una vetrina prestigiosa grazie all’iniziativa di un imprenditore privato; il Fringe Festival di Amsterdam, infatti, è uno degli eventi internazionali di maggiore appeal al mondo che sta crescendo in parallelo con le risposte del pubblico; una garanzia per gli artisti emergenti non solo per l'autorevolezza degli sponsor che continuano a sostenere il progetto (su tutti la Rabobank, la più grande banca privata nei Paesi Bassi), ma anche per l'enorme visibilità che la capitale olandese offrirà in questi dieci giorni a tutti gli spettacoli in programma.

“I nostri vini saranno presenti ad Amsterdam nelle 33 locations del Fringe Festival – ha aggiunto Luciano Cesarini – Con quest’evento avviamo anche una collaborazione con PromoUmbria, che coordina operativamente la trasferta in Olanda, nella dichiarata intenzione di consolidare nel tempo l’apertura dell’Osteria ad Amsterdam al servizio dei prodotti Umbri”.

Si tratta indubbiamente di un'occasione importante per far conoscere agli olandesi la qualità dei vini prodotti con le uve di Sagrantino, un vitigno tanto poliedrico e caratterizzante quanto sconosciuto nelle Carte dei Vini dei ristoranti italiani e stranieri.
Non solo. L' Osteria Rosso Bastardo, ospitata all'interno della Fringe Tent, sarà nel cuore pulsante del Festival per offrire occasioni di visibilità agli artisti emergenti cercando di cogliere e promuovere gli elementi di maggiore genialità.

La Cantina Signae, partner tecnico del Festival insieme alla prestigiosa catena alberghiera spagnola NH Hotels, sarà anche protagonista dell'evento dedicato ai Fringe VIPs in programma il prossimo 7 settembre.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!