La CAF: i playoff di B possono partire - Tuttoggi.info

La CAF: i playoff di B possono partire

Redazione

La CAF: i playoff di B possono partire

Rigettata l'istanza del Palermo, sabato c'è Perugia-Verona | Ma la gara potrebbe anche essere poi annullata
Gio, 16/05/2019 - 20:42

Condividi su:


La Corte d’Appello della Federcalcio ha rigettato l’istanza di sospensione cautelare dei playoff di Serie B presentata dal Palermo, condannato alla retrocessione in Serie C per illecito amministrativo.

Il club rosanero può ora sperare che non venga confermata la retrocessione in C all’udienza d’appello fissata per il 23 maggio.

Ma intanto i playoff per decretare l’ultima squadra che salirà in Serie A insieme a Brescia e Lecce possono iniziare regolarmente. Domani, come da calendario, ci sarà il primo dei due turni preliminari fra Spezia e Cittadella. Sabato invece (ore 21) toccherà al Perugia di Alessandro Nesta scendere in campo a Verona contro l’Hellas.

Partite che però, paradossalmente, potrebbero trasformarsi in una sorta di amichevoli. Per la Corte di Appello della Federcalcio, infatti, la disputa dei playoff “non impedirebbe alla Lega di serie B – preso atto della eventuale decisione di accoglimento dell’appello della società U.S. Palermo e della conseguente necessità di assicurare effettiva ed efficace esecuzione alla stessa – di valutare l’annullamento delle gare playoff eventualmente disputate e, quindi, ridefinire la lista delle aventi diritto a partecipare (nonché il relativo calendario)”. Insomma, stante la situazione attuale prevale “l’interesse delle altre società all’ordinario svolgimento della fase finale dei playoff, come da classifica definita all’esito del giudizio di prime cure”, ma nel caso in cui la sentenza di primo grado contro il Palermo venga ribaltata, le partite disputate fino alla data del 23 maggio potrebbero essere annullate.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!