LA BOXE APPASSIONA I GIOVANI - Tuttoggi

LA BOXE APPASSIONA I GIOVANI

Redazione

LA BOXE APPASSIONA I GIOVANI

Ven, 30/11/2007 - 18:47

Condividi su:


Prosegue a gonfie vele l'attività del Boxing Club Diego Bartolini, nel suo primo anno di attività. Sono sempre di più i ragazzi che si affacciano alla nobile arte da quando è attiva la nuova, splendida palestra presso la scuola media “Pianciani” di Spoleto.

Soprattutto i giovanissimi, a partire dagli 11-12 anni in su, abbracciano con crescente curiosità e stimoli il pugilato. Interessante e incoraggiante anche il numero di ragazze che hanno scelto, in questi primi mesi di attività, di avvicinarsi a questo sport nella palestra del Boxing Club.

Principali attori della palestra sono Sara Carlini, Alessandro Felice e Maurizio Agostinelli. Mentre la Carlini, campionessa italiana e plurimedagliata, non ha certo bisogno di presentazioni, Felice e Agostinelli sono le due stelle in ascesa nel firmamento del pugilato regionale. E' di pochi giorni fa la notizia delle performance ottenute da entrambi gli atleti in quel di Perugia, dove Agostinelli – categoria over 91 chili – ha vinto prima del limite contro Stefano Piccioni della Picenum Boxe e Felice – 16 anni, categoria 69 chili – ha ottenuto un ottimo pareggio contro Alfonso Daniele Di Russo della New Earth Boxe, di tre anni più grande dello spoletino.

Dietro a queste punte di diamante c'è un sacco di giovani promettenti, che si allenano con costanza e assiduità tutti i giorni in palestra. Per citarne qualcuno Emanuele Sabatini, Tony Policardo, Aristid Greci, Tiziano Benedetti, Vladian Selimi, Luca Ranucci, Alessandro Lopponi, Francesco Chessa, Maurizio Agostinelli, Antonio Palmisano, Leonardo Di Filippo, Donato Felice e Luigi Franco.

Da segnalare anche la presenza di tre giovani pugilatrici: Giulia Percoco, Roberta Pucci e Chiara Meloni.

Inoltre, grazie all'apertura della nuova disciplina Gym Boxe, il Club vanta anche un crescente numero di amatori.

Impossibile nascondere la soddisfazione dei dirigenti del Boxing Club Diego Bartolini, manifestata attraverso le parole del tecnico federale Valentino Giacomelli: “Ringrazio sia il sindaco Massimo Brunini che l'assessore allo Sport Gilberto Stella per avermi dato questa opportunità, questa bella realtà che finora ritengo di stare onorando. La palestra è frequentata soprattutto da giovani, ed era questo l'obiettivo, un obiettivo sociale. Grazie a Dio sta andando anche meglio di quanto credessi, quest'anno siamo partiti così e spero che nel 2008 potremo rifare una squadra altamente competitiva. Dopo un anno e mezzo di stop delle attività, le premesse per tornare ad essere tra le prime società d'Italia sono più che buone. Spero di non deludere le aspettative”.

In chiusura, una nota sull'attività didattica nelle scuole medie, prevista per settembre scorso e slittata a gennaio del 2008. “Mi scuso con il Comune di Spoleto e con le scuole per questo ritardo – dichiara ancora Giacomelli – dovuto, per la verità, non a nostre mancanze, ma a un progetto del Coni provinciale che avrebbe dovuto essere operativo sin da settembre scorso e che, invece, ha subito dei rallentamenti. A questo punto cominceremo da gennaio, in collaborazione con la Federazione pugilistica italiana”.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!