La Banda musicale della Marina militare a Gubbio, evento benefico per il “Chianelli”

La Banda musicale della Marina militare a Gubbio, evento benefico per il “Chianelli”

Giovedì 25 luglio grande concerto in Piazza Grande per aiutare la onlus ad ampliare il Residence “Daniele Chianelli” e contribuire alla costruzione di una nuova casa per i bambini malati

share

La Banda musicale della Marina militare sbarca a Gubbio. La meravigliosa e suggestiva cornice di Piazza Grande farà da sfondo ad un grande concerto di solidarietà in favore del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli, che si terrà il 25 luglio, alle 20.45, per aiutare la onlus ad ampliare il Residence “Daniele Chianelli” con altri 15 alloggi e contribuire così alla costruzione di una nuova casa per i bambini malati di leucemie e altri tumori.

La banda musicale, uno dei più antichi complessi militari italiani, è composta di ben 75 elementi diretti dal Maestro capitano di Vascello Antonio Barbagallo. Gli artisti si esibiranno in un ricco programma tra repertorio classico e moderno. Dall’Inno di Mameli alle sinfonie di Hector Berlioz, passando per la magica Hallelujah di Leonard Coen eseguita da Monica de Propris, e il Gaelforce di Peter Graham.

Il tenore Claudio Minardi eseguirà una bellissima versione del brano “Un amore così grande” di Guido Maria Ferilli. Seguirà uno splendido omaggio al maestro Ennio Morricone con i brani più belli, colonne sonore di indimenticabili film. Il Sax tenore di Angelo De Angelis eseguirà due pezzi celeberrimi dei Queen, Bohemian Rhapsody e Innuendo, per chiudere con La Ritirata di Tommaso Mario.

L’evento, organizzato dal Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” in collaborazione con il Comune di Gubbio, vede la partecipazione di numerose associazioni cittadine e sponsor importanti che contribuiranno alla riuscita dell’evento di solidarietà, per sostenere la ricerca e sconfiggere così i tumori infantili.

share

Commenti

Stampa