LA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SOLIDALE CON IL TERRITORIO DI SAN GREGORIO (AQUILA) - Tuttoggi.info

LA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SOLIDALE CON IL TERRITORIO DI SAN GREGORIO (AQUILA)

Redazione

LA BANCA POPOLARE DI SPOLETO SOLIDALE CON IL TERRITORIO DI SAN GREGORIO (AQUILA)

Mer, 16/06/2010 - 19:33

Condividi su:


È una stagione ricca di interventi concreti di solidarietà e responsabilità sociale per la Banca Popolare di Spoleto. Dopo il sostegno alla raccolta di fondi per i bambini di Haiti (“Nel Nome del Cuore”,3 giugno 2010), e dopo l'inaugurazione dell' Istituto di Bioscienze della Salute Umana di Terni ( Fondazione onlus HHF, 7 giugno 2010), la Banca Popolare di Spoleto continua la sua intensa attività di solidarietà e di impegno verso il sociale .

Ieri , martedì 15 giugno a San Gregorio (L'Aquila) il Direttore Generale Alfredo Pallini e il suo Vice, Mauro Conticini hanno consegnato 30.000 euro, frutto di una raccolta messa in atto dalla Banca per la ricostruzione della Casa-Famiglia “Immacolata Concezione”, una struttura che accoglie bambini che vivono in condizioni familiari disagiate e che era stata distrutta dal sisma del 6 aprile 2009.

Alla cerimonia hanno presenziato Monsignor Alfredo Cantalini in rappresentanza del Vescovo dell'Aquila, Suor Mirella Del Vecchio, responsabile della Casa-famiglia ed il Parroco di San Gregorio don Domenico Marcocci.

” Soprattutto in un contesto economico generale e di crisi reale, sociale oltre che finanziaria, la nostra banca ha inteso testimoniare a questa comunità duramente provata, tutta la sua vicinanza e tutto il suo affetto sincero- ha dichiarato il Presidente della Banca Popolare di Spoleto Giovanni Antonini che non ha potuto partecipare all'evento per inderogabili impegni istituzionali – La nostra banca nasce in una terra sorella per i costumi, cultura del lavoro, bellezze naturali e, purtroppo sorella per le comuni, ricorrenti emergenze sismiche. La responsabilità sociale è nel dna delle nostre origini di 'banca popolare', così come il porre ,da sempre, grande attenzione ai valori della solidarietà.

In questo senso- ha concluso Giovanni Antonini- i fondi raccolti e che abbiamo destinato alla Casa Famiglia aquilana di San Gregorio, vogliono essere un primo segno concreto del nostro impegno verso questa diocesi e verso questa città sofferente, perché crediamo che la ricchezza economica, che è l'obiettivo principale del nostro lavoro, debba avere come fine ultimo la felicità della persone”.

” Il nostro modo di fare banca è estremamente attento alle persone, alla trasparenza e all'etica dei comportamenti in economia- ha dichiarato il Direttore Generale della BPS Alfredo Pallini che ha portato ai rappresentanti della Chiesa aquilana i sentimenti di solidarietà dell'intero corpo aziendale della BPS – . Vorrei ricordare che la banca nel 2007 ha deliberato un'apposita modifica del suo Statuto grazie alla quale, in sede di approvazione di bilancio e di destinazione degli utili netti, una parte significativa deve essere destinata al sostegno di iniziative di carattere scientifico, sociale, assistenziale e culturale. Il contributo raccolto oggi, per queste persone in difficoltà è ,quindi, il modo più concreto per rendere viva la nostra missione di banca socialmente responsabile”.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!