INTERPELLANZA URGENTE DI "PRIMA SPOLETO" SU ATI E AREA VASTA - Tuttoggi.info

INTERPELLANZA URGENTE DI “PRIMA SPOLETO” SU ATI E AREA VASTA

Redazione

INTERPELLANZA URGENTE DI “PRIMA SPOLETO” SU ATI E AREA VASTA

Mar, 10/11/2009 - 17:38

Condividi su:


Di seguito riportiamo il testo dell'interpellanza inoltrato dal Consigliere Sergio Grifoni al Sindaco di Spoleto, volta ad ottenere maggiori chiarimenti rispetto ad un problema di affidamento servizi da parte dell'ASL 3 ” i cui effetti- afferma il Consigliere- andranno ad interessare centinaia di lavoratori spoletini”:

“Sig. Sindaco,

allo scrivente risulta che, recentemente, l'ASL n ° 3 ha stipulato una convenzione con la Cooperativa “La Tenda”, società di Foligno, per l'espletamento dei servizi sulle dipendenze.

Tali mansioni però la cooperativa non li svolgerà solo nel proprio territorio comunale, come sempre è avvenuto, ma in tutta l'area dell'ASL 3, compresa Spoleto.

Nella nostra città, sino ad ora, erano le realtà associative locali a garantire questi specifici servizi (vedi il Sert), possibilità questa che viene ora negata.

Non finisce qua!

Sembrerebbe che la stessa ASL abbia emanato un Capitolato speciale di appalto per l'affidamento dei servizi di assistenza, residenziale, semiresidenziale e domiciliare, da destinare alle persone con particolari patologie mentali.

I suddetti servizi sono stati sempre espletati da realtà cooperative spoletine che, bene non dimenticarlo, oltre a dare lavoro a centinaia di persone, sono fortemente integrate nel territorio e sono portatrici di grandi professionalità.

Qualora dovesse adottarsi lo stesso metodo usato nel caso della Tenda, anche questi servizi potrebbero prendere una direzione diversa, con tutte le ripercussioni negative per la nostra economia e per la nostra gente.

A mio modesto avviso, con l'obiettivo dell'Area Vasta e, nello specifico, con l'attivazione degli ATI, si incominciano a vedere i primi effetti negativi per Spoleto.

Con la solita scusa che dobbiamo incominciare a ragionare in termini di globalità, da una parte continuano a spogliare il nostro territorio, dall'altra iniziano ad “occuparlo”.

Anche se ci hanno dato la presidenza degli ATI, non conteremo niente, saremo sempre in minoranza e dovremo sempre “subire” le decisioni che la regìa di Foligno intenderà adottare.

Per questa ragione, il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella la S.V. al fine di sapere se:

1 L'Amministrazione Comunale è a conoscenza, sia della convenzione già stipulata con la Cooperativa “La Tenda”, che del Capitolato d'appalto di cui in premessa;

2 Quali azioni concrete la stessa Amministrazione sta eventualmente mettendo in campo, per evitare che realtà operative ed associative del nostro comune vengano escluse o ridimensionate in virtù delle scelte di cui sopra.”


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!