Incendi nel reatino, intervento dei Granatieri del 2° Btg. “Cengio” di Spoleto

Incendi nel reatino, intervento dei Granatieri del 2° Btg. “Cengio” di Spoleto

I militari di stanza a Spoleto sono accorsi in aiuto, alle pendici del Monte Giano in provincia di Rieti

share

I “Granatieri di Sardegna” del 2° battaglione “Cengio” di SPOLETO, nella notte di sabato 26 agosto scorso sono stati chiamati ad intervenire alle pendici del Monte Giano nel reatino, dove un forte incendio sta devastando l’area boschiva.

I Granatieri di Spoleto sono sempre pronti ad intervenire a favore della popolazione, garantendo quella capacità duale che l’Esercito mette quotidianamente a disposizione della collettività nei casi di pubblica utilità.

Il lavoro dei Granatieri è iniziato prontamente sin dall’alba di domenica scorsa, in stretta cooperazione con le autorità locali, nelle zone di Offeio e Antrodoco, dove tuttora lottano contro le fiamme che stanno minacciando anche alcune abitazioni.

 Il loro continuo operato sta contribuendo a garantire lo spegnimento dei focolai che si rigenerano alle pendici del monte per rendere sicuri i centri abitati e per un veloce ritorno alla normalità.

share

Commenti

Stampa