IL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO VOLA IN RUSSIA - Tuttoggi.info

IL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO VOLA IN RUSSIA

Redazione

IL TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO VOLA IN RUSSIA

Ven, 26/02/2010 - 11:17

Condividi su:


Il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto è ancora una volta impegnato in una trasferta internazionale di grande prestigio, una trasferta per un evento culturale importante, ma anche un'opportunità di promozione della Regione Umbria. E' infatti San Pietroburgo la meta dei cantanti lirici dello “Sperimentale” che questa mattina hanno raggiunto la magnifica capitale baltica per esibirsi domenica nello storico teatro neoclassico del Museo di Stato dell'Hermitage in occasione del concerto finale della settima edizione dello State Hermitage Music Festival 2010. Il Festival è diretto dal celebre compositore russo Sergey Evtushenko che ha firmato ultimamente la suggestiva colonna sonora del film “The Last Station” di Michael Hoffman. Il film, premiato all'ultimo Festival di Roma, è candidato a Los Angeles ai prossimi Oscar per la migliore interpretazione femminile (Helen Mirren). Protagonisti del concerto di domenica a San Pietroburgo sono tre artisti del Teatro Lirico Sperimentale: il soprano Deborah Leonetti, vincitrice del Concorso di Spoleto e interprete lo scorso settembre delle opere “Rigoletto e “L'elisir d'amore”, il tenore perugino David Sotgiu, veterano dello “Sperimentale” e ormai avviato ad una brillante carriera internazionale e il baritono, sempre umbro , Giulio Boschetti applaudito interprete del “Rigoletto” di Verdi nei teatri umbri. I solisti del Teatro Lirico Sperimentale saranno accompagnati dalla State Hermitage Orchestra formata dai migliori elementi delle tre maggiori orchestre di San Pietrioburgo diretta dal maestro svedese Mats Liljefors. In occasione della trasferta la rappresentanza del Teatro umbro incontrerà Anton Gubankov, il responsabile del Consiglio Culturale della Municipalità di San Pietroburgo per prefigurare ulteriori collaborazioni nel 2011. In questa occasione verrà consegnato anche un messaggio ufficiale del Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti nel quale viene evidenziata l'importanza dell'attività svolta con la città di San Pietroburgo, proponendo ulteriori collaborazioni. Previsto anche un incontro con il Prof Victor Bocharov, dirigente del Centro Culturale Musicale voluto e sostenuto dal celebre mezzosoprano Elena Obraztsova. La cantante sarà quest'anno a Spoleto a partire dal 2 marzo in qualità di Presidente del 64mo Concorso per giovani cantanti lirici. Il concerto lirico sinfonico di domenica 28 febbraio verterà su un raffinato repertorio operistico: Mozart e Donizetti nella prima parte, mentre la seconda parte sarà esclusivamente dedicata a due personaggi celebri dell'opera, ovvero Floria Tosca di “Tosca” di Giacomo Puccini e Violetta de “La Traviata” di Giuseppe Verdi. L'importante evento, che si inquadra nell'ambito dell'attività di promozione dei giovani artisti italiani a livello internazionale da parte del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A.Belli” , è reso possibile, oltre che dall'Hermitage Music Academy, anche dal Consolato Generale d'Italia a San Pietroburgo e dall'Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo. In occasione del concerto anche grazie al supporto dell'Agenzia di Promozione Turistica verrà distribuito materiale informativo e promozionale dell'Umbria.

Si ringrazia per la collaborazione: Museo di Stato dell'Hermitage, Accademia Musicale dell'Hermitage,Consolato Generale d'Italia a San Pietroburgo, Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo, Regione dell'Umbria, Comune di Spoleto, Agenzia di Promozione Turistica dell'Umbria, Camera di Commercio di Perugia.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!