“Il PSR per l’Umbria 2023-2027 in…coro”, arriva la nuova programmazione regionale - Tuttoggi

“Il PSR per l’Umbria 2023-2027 in…coro”, arriva la nuova programmazione regionale

Redazione

“Il PSR per l’Umbria 2023-2027 in…coro”, arriva la nuova programmazione regionale

Ven, 19/11/2021 - 09:01

Condividi su:


L’evento è un’importante occasione di dialogo tra istituzioni e principali attori dello sviluppo rurale sulle prossime politiche agricole comunitarie.

Mercoledì 24 novembre 2021, alle ore 15.00, presso la Posta Donini di Perugia, si terrà l’evento “Il PSR per l’Umbria 2023-2027 in…coro” organizzato dall’Assessorato alle Politiche agricole e agroalimentari dell’Umbria e dall’Autorità di Gestione del PSR sulla nuova Programmazione Agricola Europea 2023/2027.

L’evento rappresenta un’importante occasione di dialogo tra le istituzioni e i principali attori dello sviluppo rurale sulle prossime politiche agricole comunitarie.

3 anni di trattative

Dopo tre anni di trattative avviate con la presentazione delle proposte della Commissione europea nel 2018, infatti, lo scorso 25 giugno è stato raggiunto l’accordo politico tra Parlamento europeo e Consiglio UE sui tre regolamenti della PAC (Politica agricola comune). Si è così aperta una delicata fase di verifica tecnica dell’accordo e di sua trasformazione in testi regolamentari, che dovranno essere approvati dal Parlamento europeo e formalmente adottati dal Consiglio per l’entrata in vigore a partire dal 1° gennaio 2023. Tuttavia, l’avvento della pandemia da Covid-19, oltre ad aver rallentato i negoziati che si sono conclusi con due anni di ritardo rispetto alla data prevista (dal 2021 al 2023), ha evidenziato la resilienza del settore agricolo, conferendo maggiore visibilità alle strategie UE “Farm to Fork” e “Biodiversità per il 2030” all’interno della cornice del cosiddetto Green Deal europeo, la Comunicazione che mira a far diventare l’Europa il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050.

Le novità

Tra le principali novità della PAC 2023/2027, la previsione di un Piano Strategico per Stato Membro, il rafforzamento della sostenibilità ambientale con particolare riguardo a interventi per clima, ambiente e benessere animale, una più dettagliata definizione del contenuto dei Piani strategici nazionali relativo all’architettura verde e l’introduzione della valutazione dell’efficacia e dell’efficienza dei pagamenti diretti ai beneficiari. L’incontro del 24 novembre sarà funzionale a illustrare gli obiettivi della nuova PAC per consentire agli agricoltori di svolgere un significativo ruolo nella società: produrre alimenti, proteggere la natura e salvaguardare la biodiversità oggi, domani e per le generazioni future.

Sarà possibile seguire l’evento in streaming sulla pagina Facebook di Umbria Agricoltura

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!