Il Grifo manca la quinta vittoria di fila: pari con Melchiorri contro la Samb (1-1)

Il Grifo manca la quinta vittoria di fila: pari con Melchiorri contro la Samb (1-1)

Massimo Sbardella

Il Grifo manca la quinta vittoria di fila: pari con Melchiorri contro la Samb (1-1)

Dom, 08/11/2020 - 18:31

Condividi su:


Il Grifo manca la quinta vittoria di fila: pari con Melchiorri contro la Samb (1-1)

Il Grifo manca la quinta vittoria consecutiva e si deve accontentare di un pari sul campo della Sambenedettese. Risultato giusto, con i padroni di casa che passano in vantaggio con un rigore provocato da Sgarbi e trasformato dall’argentino Botta e il pari trovato da Melchiorri con un’ottima girata di testa. Nella ripresa il Grifo cerca maggiormente la vittoria, ma considerando anche l’incrocio dei pali colpito da Angiulli, il conto delle occasioni conferma il risultato di parità.

Del resto, tra infortuni e casi Covid, era lunga la lista degli indisponibili per mister Caserta.

Mercoledì al Curi arriva la capolista Padova, avanti di 3 punti. Prima dell’altra sfida di vertice contro il Carpi.

La cronaca

Parte subito avanti il Grifo, in cerca della quinta vittoria di fila. Al 15′ il Perugia sfiora il vantaggio con Melchiorri, che sfrutta il colpo di tacco in acrobazia di Murano e supera di forza Enrici, ma il suo tiro viene intercettato da Nobile in uscita.

Quattro minuti dopo arriva però la doccia gelata, quando l’arbitro Vigile punisce una trattenuta in area di Sgarbi su Shaka Mawuli. Azione confusa con i due che si tengono, ma il difensore biancorosso dà l’idea di aver trattenuto per primo l’avversario e soprattutto non lo molla dopo essere stato superato, forse con un fallo a sua volta, dall’attaccante marchigiano. Dal dischetto si presenta Botta che non sbaglia.

Al 27′ Murano ha la palla per il pari, ma a portiere battuto, dopo un’ottima giocata sul lancio di Rosi, calcia incredibilmente fuori un rigore in movimento.

Il Grifo rischia di capitolare due minuti dopo, ma la botta dalla distanza di Angiulli colpisce l’incrocio dei pali.

E’ invece il Perugia ad andare in gol con Melchiorri al 39′, che gira in rete di testa il cross di Cancellotti.

Nel secondo tempo Fulignati compie un miracolo all’11’ togliendo dall’incrocio dei pali la palla calciata su punizione, da distanza considerevole, dall’argentino Botta.

Al 18′ è Nobile a salvare la porta della Sambenedettese, respingendo una conclusione di Melchiorri. Sulla ribattuta Favalli non se la sente di provare subito il tiro e la difesa marchigiana si salva.

Al 20′ Caserta getta nella mischia Bianchimano al posto di Murano. E poco dopo prova la carta Falzerano per Sounas.

Proprio i due Grifoni appena entrati provano a sorprendere la difesa della Samb, che però si salva sulla conclusione di Bianchimano.

Al 35′ Melchiorri trova lo spazio al centro dell’area marchigiana, ma nel tentativo di anticipare il ritorno dei difensori della Samb svirgola di sinistro.

Il Grifo prova a spingere alla ricerca della vittoria, ma deve fare attenzione alle ripartenze dei padroni di casa.

Tabellino

Sambenedettese – Perugia 1-1
Reti: 20′ pt Botta (rig.), 39′ pt Melchiorri

Sambenedettese: Nobile 7, D’Ambrosio 6.5, Enrici 5.5, Di Pasquale 6, Botta 7, D’Angelo 5.5 (16′ st Nocciolini 6.5), Shaka Mawuli 7.5, Angiulli 6.5, Scrugli (44′ st Biondi sv), Lescano 6 (16′ st Bacio Terracino 6), Liporace 6 (27′ st Malotti 6). All. Zironelli 6.5. A disposizione: Laborda, Occhiato, Rocchi, Serafino, Masini, De Goicoechea, Lavilla, De Ciancio.

Perugia: Fulignati 7, Sgarbi 5, Monaco 6.5, Rosi 6.5, Favalli 6.5, Dragomir 6, Moscati 5.5 (44’st Vanbaleghem sv), Sounas 6 (28′ st Falzerano 6.5), Cancellotti 7, Melchiorri 7.5, Murano 6 (20′ st Bianchimano 6). All. Caserta 6.5. A disposizione: Bocci, Baiocco, Angella, Burrai, Konate, Lunghi, Tozzuolo.

Arbitro Mario Vigile di Cosenza

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!