Il Comune si scorda l'amplificazione, salta il comizio elettorale - Tuttoggi

Il Comune si scorda l’amplificazione, salta il comizio elettorale

Claudio Bianchini

Il Comune si scorda l’amplificazione, salta il comizio elettorale

'Scena muta' forzata per Giacomo Bicerna di Foligno Giovane / Torna sul palco questa sera
Mar, 20/05/2014 - 15:43

Condividi su:


Nell’era multimediale questa potrebbe sembrare una notizia davvero d’altri tempi: un candidato sindaco costretto a rinunciare al comizio elettorale in piazza per mancanza di amplificazione. Altro che twitter e social media, paradossalmente a non funzionare sono stati i tradizionali ‘mezzi di comunicazione’ vecchio stile. La circostanza sfortuna è toccata a Giacomo Bicerna, aspirante primo cittadino per la lista civica Foligno Giovane. ‘A causa di un problema amministrativo burocratico ieri pomeriggio il comizio non si è potuto svolgere – fa sapere lo stesso Bicerna in una nota stampa – in quanto il Comune di Foligno non ha provveduto a dotare il palchetto di piazza della Repubblica della strumentazione di amplificazione che dovrebbe essere garantita. Oltre al rammarico per lo spiacevole accaduto – conclude – Foligno Giovane annuncia che l’appuntamento è stato rinviato ad oggi per le 18.30″.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!