IL 27 AGOSTO A SIGILLO, I^ EDIZIONE DE "LA NOTTE BIANCA DELLO SPORT...DIVERSAMENTE ABILE" - Tuttoggi

IL 27 AGOSTO A SIGILLO, I^ EDIZIONE DE “LA NOTTE BIANCA DELLO SPORT…DIVERSAMENTE ABILE”

Redazione

IL 27 AGOSTO A SIGILLO, I^ EDIZIONE DE “LA NOTTE BIANCA DELLO SPORT…DIVERSAMENTE ABILE”

Mer, 25/08/2010 - 16:56

Condividi su:


Il 27 agosto a Sigillo prenderà il via la prima manifestazione che coniuga Notte Bianca, sport e disabilità che per l'appunto ha come titolo “La Notte Bianca dello Sport….Diversamente Abile”. Una manifestazione unica nel suo genere che raccoglie il patrocinio della Provincia di Perugia e della Regione dell'Umbria, e i contributi regionali e provinciali del Coni e del Comitato Paralimpico. L'organizzazione porta la firma dell'amministrazione comunale di Sigillo, guidata dal sindaco Coletti, mentre gli eventi e la selezione delle società e degli sport è stata affidata alla società “Sieventi”. La Notte Bianca speciale vedrà il proprio svolgimento nel cuore di Sigillo a partire dalle 17,30 con l'apertura dei giochi per poi proseguire con tornei di rapid football, esibizione pugilistica con il campione eugubino Grassellini, tennis, rugby, judo, danza, dimostrazione ciclistica in tandem e il tiro con l'arco a cui parteciperà il campione italiano indoor (non vedente) Cecilioni. “L'evento – ha spiegato il sindaco Coletti nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella sala della Partecipazione della Provincia di Perugia – rappresenta un importante traguardo che coniuga in modo ludico e costruttivo la tematica delle disabilità esaltandone le potenzialità. La collaborazione siglata con il comitato italiano paralimpico attribuisce un particolare spessore alla manifestazione che rappresenterà non soltanto un progetto pilota per il panorama regionale, ma dimostra la grande attenzione che ruota intorno a veri campioni sportivi anche se diversamente abili”. Alla presentazione in Provincia della Notte Bianca di Sigillo erano presenti anche i rappresentanti dell'ente: i consiglieri provinciali Giampiero Fugnanesi, Laura Zampa (consigliere delegato alle disabilità), il vice-presidente Aviano Rossi e l'assessore Donatella Porzi. “La Provincia – ha spiegato il vice-presidente Aviano Rossi – ha l'obbligo morale e istituzionale di supportare tutte quelle attività sportive e sociali che mettono al centro i diritti, l'uguaglianza tra cittadini e la battaglia contro le barriere per chi vive una condizione di disabilità. L'evento di Sigillo è un messaggio per tutti gli umbri che in alcuni casi si sono macchiati ancora di discriminazioni e pregiudizi”. L'assessore Porzi ha ringraziato “il comune di Sigillo per l'impegno ed ha considerato doveroso lo sforzo della Provincia per questa prima edizione che certamente andrà al di là del messaggio sportivo, rafforzando la cultura al rispetto dei disabili”. Di abbattimento “di barriere architettoniche invisibili” ha parlato il consigliere provinciale Laura Zampa: “Il nostro motto ‘Provincia Amica' vuole portare l'ente in mezzo ai bisogni e rafforzare la crescita di tutti i nostri cittadini abbattendo discriminazioni, ostacoli fisici e invisibili. Sulle disabilità il Presidente Guasticchi ha puntato molto: non solo finanziando attività come quella di Sigillo, ma incaricando anche la sottoscritta sulla tematica per trovare soluzioni e prendere provvedimenti”. Il consigliere Giampiero Fugnanesi ha messo in mostra come “l'ente ha intenzione di collaborare e di promuovere iniziative al di là delle appartenenze politiche dato che l'impegno sociale non deve avere colori”. Alla conferenza hanno partecipato anche il presidente provinciale del Coni, Domenico Ignozza, e il presidente comitato paralimpico umbro, Emanuele Francesco.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!