'I Luoghi del Cuore', appello del Fai "Salviamo abbazia benedettina di Badia Petroia" - Tuttoggi

‘I Luoghi del Cuore’, appello del Fai “Salviamo abbazia benedettina di Badia Petroia”

Redazione

‘I Luoghi del Cuore’, appello del Fai “Salviamo abbazia benedettina di Badia Petroia”

L’ingresso è tuttora occupato da una struttura di sicurezza a causa di un crollo nel 2018, ecco come partecipare per contribuire al restauro
Gio, 14/05/2020 - 14:49

Condividi su:


‘I Luoghi del Cuore’, appello del Fai “Salviamo abbazia benedettina di Badia Petroia”

È ufficialmente cominciata la 10^ edizione del censimento “I luoghi del cuore”. La campagna nazionale di sensibilizzazione promossa dal Fai – Fondo Ambiente Italiano, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, invita tutti i cittadini a votare con un semplice clic i luoghi italiani che amano di più e vorrebbero vedere tutelati e valorizzati.

I tre monumenti più votati verranno infatti premiati con un contributo dai 30 ai 50 mila euro, ma non solo: per i luoghi che avranno ottenuto almeno 2.000 voti sarà pubblicato un bando per presentare una richiesta di restauro o valorizzazione o istruttoria sulla base di un progetto concreto.

Il Gruppo Fai Città di Castello, in collaborazione con la Diocesi di Città di Castello, la parrocchia di Santa Maria e Sant’Egidio e la proloco Badia Petroia, sostiene la candidatura a “Luogo del cuore” dell’abbazia benedettina di Badia Petroia. Il complesso monumentale di Santa Maria e Sant’Egidio di Petroia, ricchissimo di storia, è documentato fin dal X secolo e, nel corso dei secoli, ha visto susseguirsi ampliamenti, danneggiamenti, e restauri che hanno conferito all’abbazia l’assetto attuale, di grande fascino.

Dal 2018, purtroppo, a causa del crollo di parte del tetto dell’edificio confinante, l’ingresso dell’abbazia è occupato da una struttura di sicurezza (nella foto sotto) che non permette di apprezzarla in tutta la sua bellezza. Da qui l’appello di diocesi, parrocchia e proloco a tutti i cittadini per sostenere la campagna “I luoghi del cuore”, un modo per aiutare concretamente il restauro di un luogo storico importantissimo per il nostro territorio, al quale tanti tifernati e non solo sono affezionati.

Per sostenere il progetto basta collegarsi al sito www.iluoghidelcuore.it, cercare fra i monumenti presenti “Abbazia di Badia Petroia” e votare con un semplice clic. Per votare c’è tempo fino al 15 dicembre ed è possibile votare anche altri “Luoghi del cuore”, esprimendo una sola preferenza per ciascuno. Quando l’emergenza sanitaria lo consentirà, sarà avviata anche raccolta voti cartacea e saranno organizzate altre iniziative di promozione della campagna.

Per tutte le informazioni: pagina Facebook e Instagram “Gruppo FAI Città di Castello”, sito www.fondoambiente.it, mail: cittadicastello@gruppofai.fondoambiente.it.