Gubbio: arrestato tifoso padovano - Tuttoggi

Gubbio: arrestato tifoso padovano

Redazione

Gubbio: arrestato tifoso padovano

Dom, 11/12/2011 - 17:00

Condividi su:


Gubbio: arrestato tifoso padovano

Un tifoso padovano è stato arrestato dai militari della Compagnia Carabinieri di Gubbio insieme al personale della D.I.G.O.S. della Questura di Perugia durante la partita Gubbio – Padova valida per la 19.a giornata del Campionato Nazionale Serie B. A gara appena iniziata, circa 20 tifosi del Padova, presenti all’interno della gradinata dello stadio Pietro Barbetti, hanno istigato con cori piuttosto animati i membri della tifoseria locale che erano accanto a loro. I ragazzi del Gubbio, visibilmente alterati, hanno richiamato ripetutamente e a gran voce l’intervento degli steward. Le Forze dell’Ordine hanno così chiesto ai tifosi veneti di spostarsi nel settore riservato agli ospiti, ma i padovani hanno risposto a loro volta con una proposta: far entrare nello stadio alcuni tifosi, circa una decina, sprovvisti di biglietto e tessera del tifoso. I militari hanno però negato questa possibilità, in rispetto della normativa vigente. La situazione è così degenerata rapidamente: poco prima della conclusione del primo tempo, dopo che il Gubbio calcio aveva segnato un gol, alcuni ragazzi delle opposte tifoserie, hanno dato il via ad una rissa. Le Forze dell’Ordine sono intervenute per sedare lo scontro. Alcuni membri del personale dell’Arma e della Polizia di Strato sono riusciti ad isolare uno dei tifosi violenti, E.F. di 30 anni, già sottoposto al D.A.S.P.O. nel 2006, che aveva partecipato agli scontri. E.F. è stato così arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Gubbio, e sarà giudicato con rito direttissimo lunedì mattina dall’A.G. di Perugia. Intanto i tifosi veneti protagonisti dell’episodio sono stati tutti proposti per il D.A.S.P.O.. Sono state anche avviate delle indagini per identificare i tifosi eugubini che hanno preso parte agli scontri.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!