Presentato Piano Parcheggi del centro storico | Sono 210 i posti a pagamento - Tuttoggi

Presentato Piano Parcheggi del centro storico | Sono 210 i posti a pagamento

Davide Baccarini

Presentato Piano Parcheggi del centro storico | Sono 210 i posti a pagamento

Mar, 01/03/2022 - 15:19

Condividi su:


Il sindaco Presciutti "Piano non entrerà in vigore da domani ma sarà attivato progressivamente in base all’avanzamento di alcuni lavori", 379 posti rimarranno liberi e 97 saranno riservati ai residenti

E’ stato ufficializzato oggi (martedì 1 marzo) in Municipio il nuovo Piano Parcheggi del centro storico di Gualdo Tadino.

A presentarlo sono stati il sindaco Massimiliano Presciutti, l’assessore ai Trasporti Stefano Franceschini, l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Pasquarelli e il Comandante della Polizia Municipale Gianluca Bertoldi, che hanno esposto il nuovo regolamento delle soste che entrerà in vigore in mondo progressivo e non nell’immediato.

Fino ad oggi – ha dichiarato Presciuttinel nostro centro storico era consuetudine assistere ad una sosta selvaggia senza regolamentazioni che arrecava diversi disagi. Questo nuovo Piano, che doveva entrare in vigore già da tempo ma che è stato posticipato causa Covid-19, punta invece a fornire una nuova organizzazione dei parcheggi e una migliore viabilità. Un piano che comunque non entrerà in vigore da domani ma che sarà attivato progressivamente in base all’avanzamento di alcuni lavori in centro storico. Cittadini, lavoratori, residenti e commercianti potranno dunque organizzarsi per tempo”.

Il piano parcheggi nel dettaglio

Nello specifico il Piano Parcheggi individua 210 posti a pagamento, 379 liberi e 97 riservati ai residenti. Per quest’ultimi gli spazi saranno a disposizione non appena verrà apposta la segnaletica. “La stragrande maggioranza di posti resterà libera, per permettere una turnazione dei veicoli negli spazi e rendere più fruibile e attrattivo il cuore della città. Inoltre, a disposizione di residenti, esercizi commerciali e lavoratori abbiamo deciso di mettere a disposizione 80 posti auto gratuiti presso Santa Margherita, con un avviso (procedura di accesso) che sarà pubblicato prossimante sul sito del Comune. Un altro avviso pubblico sarà fatto anche per i posti auto in Piazza Mazzini, dove a pagamento però sarà possibile acquistare a prezzo calmierato un box auto di durata minima annuale.

La fontana di Piazza Garibaldi

Ringrazio per la collaborazione i tanti residenti che ci hanno contattato ed esposto i loro suggerimenti e criticità, così come diversi commercianti – ha concluso il sindaco – Per ultima cosa voglio infine ricordare la volontà di procedere allo smontaggio della Fontana di Piazza Garibaldi, che sarà ricollocata in un’altra zona della città più consona e permetterà di riorganizzare al meglio la viabilità e fruibilità del Centro Storico”.

“Obiettivo è rendere centro storico più attrattivo”

Il Piano presentato oggi – ha sottolineato l’assessore Franceschiniè il frutto di un lavoro di oltre un anno. Ringrazio il comando della Polizia Municipale di Gualdo Tadino che lo ha realizzato con l’obiettivo di rendere più accessibile e attrattivo per cittadini e turisti il centro storico, avendo a disposizione più parcheggi. Ricordo che questo nuovo piano è all’anno zero ed è in divenire, ossia nei prossimi 12 mesi avverranno dei monitoraggi per capire se emergeranno criticità e problematiche e poter successivamente apportare delle migliorie dove occorrerà”.

Tariffe e orari

Le tariffe varieranno in base alle zone della città ed alla vicinanza con il centro storico, così come sarà possibile acquistare abbonamenti per i residenti e le attività commerciali/artigianali, studi professionali, banche, con sede nelle vie soggette a parcheggio a pagamento. Gli orari del funzionamento dei parcheggi a pagamento saranno: dal 01/10 al 31/05 per tutte le aree dal lunedì al sabato, esclusi festivi dalle 8 alle 18; dal 1/06 al 30/09 per tutte le aree, tutti i giorni feriali e festivi dalle 8 alle 20.

“Intervento necessario”

La filosofia di questo nuovo Piano – ha sottolineato il Comandante Bertoldiè quello di apportare un miglioramento alla fruibilità dei posteggi del centro. Lo stato attuale della disciplina della sosta vede infatti coesistere zone di libero stazionamento e ampie zone di sosta a tempo limitato. Si è reso, quindi, necessario un ampio intervento di carattere normativo/organizzativo che modifichi lo stato di fatto a favore di una migliore accessibilità delle aree urbane”.

Il nuovo piano Parcheggi – ha concluso l’assessore Pasquarellisarà introdotto di pari passo con l’avanzamento dei lavori che saranno realizzati nel centro storico. Si inizierà da lunedì prossimo con gli interventi in Corso Piave e procederemo successivamente in altre zone del centro. La viabilità sarà comunque consentita e ci scusiamo con i cittadini per eventuali disagi”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!