Il Grechetto di Todi diventa da "bellezza" - Tuttoggi

Il Grechetto di Todi diventa da “bellezza”

Redazione

Il Grechetto di Todi diventa da “bellezza”

Dalla scuola all'impresa per creare nuovi prodotti cosmetici
Mar, 23/02/2016 - 19:36

Condividi su:


Il Grechetto di Todi, da sempre espressione d’eccellenza del territorio tuderte, si sposa con l’olio e dà vita a degli innovativi prodotti cosmetici. Succede tra Todi e Sangemini grazie ad una sorta di joint venture tra la fattoria dell’Istituto Agrario Ciuffelli e un suo giovane diplomato che risponde al nome di Marco Manni.
Insieme hanno appena dato vita ad un bagno doccia schiuma e ad una crema burro corpo al vino bianco che si appresta a sbarcare sui banchi di farmacie, parafarmacie, erboristerie e profumerie umbre con il marchio “Oleam-Asylon”, a richiamare i due componenti essenziali, l’olio e il vino, e la loro particolare provenienza.
L’idea ha preso il via alcuni mesi fa puntando infatti sul vino prodotto dai vigneti e nella cantina della scuola: l’Asylon, appunto, etichetta etico-solidale nata, con il patrocinio di UNHCR e Libera, per sostenere la formazione dei richiedenti asilo ospitati nel centro di accoglienza Caritas di Todi. Dopo un periodo di prove e di test si è arrivati alla messa a punto di due nuovi originali prodotti, le cui flagranze rimandano, esaltandoli, agli aromi del Grechetto, puntando quindi ad una sua ulteriore promozione e valorizzazione.
Marco Manni lo presenterà per la prima volta nell’Aula Magna della sua ex scuola sabato 27 febbraio (ore 10:30) in un incontro durante il quale parlerà agli studenti di oggi della sua giovane azienda e di come, una volta preso il diploma abbia messo a valore gli studi battendo nuove strade ed inventandosi il futuro. Lui ha pensato d ampliare le tradizionali attività dell’azienda agricola di famiglia, legate alla coltivazione degli olivi e alla moliture delle olive, fondando la società M.F. orientata alla produzione cosmetici a base di olio di oliva.
E’ partito alla fine del 2013 con una linea di quattro prodotti (crema viso, crema corpo, crema mani e doccia schiuma) che hanno incontrato subito il favore delle vendite. Un anno dopo, visto il successo, ha messo in commercio altri tre prodotti, sempre a base di olio di oliva: un balsamo per labbra, una crema viso e un olio da bagno.
Da ultimo, grazie alla spinta della fattoria didattica del Ciuffelli, l’innamoramento per il Grechetto di Todi e la decisione di creare un’etichetta speciale che destinasse, come è già per il vino Asylon, una parte del ricavato delle vendite che avverranno all’interno della bottega della scuola a sostegno delle attività della fattoria sociale, ovvero rivolte a persone in condizioni di fragilità sociale.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!