Golf, Perugia sfila il titolo a Terni nella Ryder Cup regionale - Tuttoggi

Golf, Perugia sfila il titolo a Terni nella Ryder Cup regionale

Redazione

Golf, Perugia sfila il titolo a Terni nella Ryder Cup regionale

Mar, 08/11/2011 - 13:37

Condividi su:


Si è svolta nel fine settimana presso il golf club Antognolla la Ryder Cup, probablmente la gara golfistica regionale più importante dell’anno, che vede contendersi il titolo i migliori giocatori umbri dei circoli della regione. La sfida suddivisa in due giornate di gare ha visto contrapposti golfisti appartenenti alla provincia di Perugia contro golfisti appartenenti alla provincia di Terni. La gara si è svolta con la formula match play four ball (quattro palle) ed ha visto fronteggiarsi 14 coppie di giocatori divisi in tre categorie che si sono sfidate in match play nelle due giornate di gara. In tale tipo di gara due concorrenti giocano come partner, ciascuno giocando la propria palla. Lo score più basso dei partner è il risultato della buca. La formula di gara della sfida in ogni singola buca del percorso, composto da 18 buche complessive, ha visto il pareggio delle due squadre per 14 a 14. La sfida è rimasta in perfetto equilibrio anche alla chiusura della prima giornata che ha visto le due rappresentative chiudere il punteggio sul 7 a 7. Secondo la ormai nota regola della Ryder Cup che si gioca fra golfisti europei e golfisti americani ogni due anni, la coppa è rimasta a Perugia in quanto i giocatori perugini capitanati dal talento Carlo Cavicchi avevano nella precedente edizione avuto la meglio.

Ed è stata proprio l’ultima sfida tra il capitano dei giocatori di Perugia Carlo Cavicchi in coppia con Michele Menichetti ed il capitano dei giocatori di Terni Roberto Conti in coppia con Nico Falocco a decidere l’intera competizione all’ultima buca della partita con un pari lordo di chiusura per entrambe le coppie.

Nonostante la coppia Ternana sia stata sempre in vantaggio giocando un eccellente golf, la coppia perugina nella seconda parte del percorso ha accorciato e poi annullato lo svantaggio sino a pareggiare la partita sotto lo sguardo dei propri compagni di squadra i quali, dopo aver terminato la propria gara, si sono portati tutti sull’ultimo match che avrebbe deciso le sorti dell’intera competizione.

Al termine della gara si è svolta la premiazione presso la club house del circolo golf Antognolla dove Carlo Cavicchi ha potuto per il secondo anno consecutivo alzare la coppa festeggiato da tutti i compagni di squadra.

Come da tradizione non è mancato lo champagne a bagnare la gioia della squadra perugina che ha brindato per la grande prestazione sportiva insieme ai giocatori ternani.

La formazione dei golfisti ternani però, già vincitori della prima edizione della competizione, pur rendendo onore ai vincitori non ha rinunciato al proposito di vittoria rimandando alla prossima edizione la possibilità di riportare la coppa a Terni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!