Gli eroi dei fumetti in mostra per sostenere l'Avis - Tuttoggi

Gli eroi dei fumetti in mostra per sostenere l’Avis

Redazione

Gli eroi dei fumetti in mostra per sostenere l’Avis

Dal 6 giugno al 12 luglio al "Torrione" l'esposizione "Eroi sulla carta, Eroi nella vita" e tante altre iniziative per sensibilizzare i tifernati sull'importanza delle donazioni di sangue
Ven, 05/06/2015 - 12:07

Condividi su:


“Eroi sulla carta, Eroi nella vita” è il titolo della mostra organizzata da Andrea Poderini e Mauro Silvestrini e patrocinata dal Comune tifernate, che verrà inaugurata sabato 6 giugno, alle ore 16.30, presso “Il Torrione” di Città di Castello, in via Gramsci, e rimarrà aperta al pubblico fino al 12 luglio prossimo.

Si tratta di un’esposizione di disegni ed interpretazioni a tema specifico, realizzati da vari autori di personaggi dei fumetti per cercare di promuovere e far capire l’importanza delle donazioni di sangue, di sensibilizzare la gente e particolarmente i giovani su questo “delicato” argomento. Lo stesso titolo invita ad impegnarsi: in tal senso, infatti, “non si può essere solamente Eroi sulla carta, ma dobbiamo e possiamo essere Eroi anche nella Vita!“.

Nella stessa sede sarà presente l’esposizione “Eva Chan…10 Anni di travestimenti”, (parodia ufficiale autorizzata del personaggio Eva Kant), dedicata alla bravissima disegnatrice Belinda Bertolo e alla sua Eva Chan. Una vera e propria anteprima della mostra che la stessa artista farà dopo l’estate, a Bologna, per festeggiare al meglio i primi e splendidi 10 anni del suo personaggio.

Inoltre, sempre nei suggestivi spazi del Torrione, sarà possibile vedere esposta anche una riproposizione di un albetto Avis dal titolo “Zero Negativo” con il personaggio “Diabolik”, realizzato dall’AVIS del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Casa Editrice Astorina.

Il sabato dell’inaugurazione e la domenica successiva sarà presente anche il noto illustratore e fumettista italiano Roberto Baldazzini e verrà distribuita anche una sua stampa omaggio del disegno realizzato appositamente per la mostra.

L’ingresso è libero e gratuito dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 (salvo aperture extra serali e/o nel corso di eventi e iniziative collaterali di cui sarà data tempestiva notizia).

All’interno della galleria del Centro Commerciale “Il Castello” (Cross), in via Piero della Francesca, sarà possibile vedere la collaterale “L’Insonne, Speciale AVIS”, un’esposizione di tavole del famoso personaggio di “Desdemona”, la speaker radiofonica creata da Giuseppe Di Bernardo (uno dei disegnatori ufficiali di Diabolik), il cui albetto era stato realizzato qualche anno fa per l’Avis di Padova dalle due autrici Francesca e Michela Da Sacco.

Sempre sabato 6 giugno, dalle ore 18.30, in Piazza Fanti a Città di Castello, “L’AperiCena Solidale” in favore dell’Avis di Città di Castello. Promossa dalla birreria “In Bocca al Luppolo” e dalla vineria “Er Vino”. Sarà possibile degustare piatti tipici e birre, anche artigianali, e calici di vino bio.

Parte dell’incasso sarà devoluto all’Avis Comunale di Città di Castello per finanziare le campagne di sensibilizzazione finalizzate all’acquisizione di nuovi donatori volontari e contribuire così all’autosufficienza di sangue dei nostri ospedali e al fabbisogno di sangue nazionale, traguardi purtroppo ancora abbastanza lontani.

Questa sera (venerdì 5 giugno), alle ore 20.30, ci sarà l’evento-anteprima della mostra “Cena con delitto … Diabolika” presso il “Garden Hotel” di Città di Castello in viale Aldo Bologni. Durante la cena avrà luogo il “Casting fotografico: un volto nuovo per la copertina del fumetto”. Info e prenotazioni 393 6619820 e 075 8550593.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!