Frana Bocca Trabaria, “Inizio lavori entro luglio”

Frana Bocca Trabaria, “Inizio lavori entro luglio”

L’Anas scrive a sindaci di San Giustino e Borgo Pace, oltre ai prefetti e i presidenti di regione e provincia “In corso procedura di gara per scelta contraente” | Fine lavori prevista per novembre

share

Buone notizie arrivano dall’Anas riguardo la frana che lo scorso marzo ha interrotto la viabilità della Ss 73 bis di Bocca Trabaria al k 16+550, praticamente al confine tra il Comune di San Giustino e di Borgo Pace (Pu).

L’ente nazionale che gestisce le strade ha infatti scritto ai due sindaci, rispettivamente Paolo Fratini e Romina Pierantoni, ai prefetti e ai presidenti di entrambe le regioni e province, per comunicare che è in corso la procedura di gara per la scelta del contraente che avrà il compito di rimettere in sicurezza il tratto franato.

Detto questo, l’Anas ha annunciato l’inizio dei lavori entro il prossimo mese di luglio, e l’ultimazione degli stessi entro novembre. A breve, si legge nel documento, l’ente fornirà maggiori informazioni in merito.

La frana è stata determinata da infiltrazioni di acqua. Anas ha effettuato una campagna per individuare le modalità del ripristino, il cui costo stimato ammonterà a circa 1 milione. Verranno realizzati una paratia e un muro, con ricostruzione completa della carreggiata.

share

Commenti

Stampa