Fondi europei, Regione Umbria centra target di spesa un anno prima

Fondi europei, Regione Umbria centra il target di spesa con un anno di anticipo

Redazione

Fondi europei, Regione Umbria centra il target di spesa con un anno di anticipo

Mar, 19/01/2021 - 15:34

Condividi su:


Fondi europei, Regione Umbria centra il target di spesa con un anno di anticipo

Agabiti: "Aver centrato con un anno di anticipo il target per il 2021 rappresenta la dimostrazione della validità di quanto fatto"

Il raggiungimento del target di spesa fissato per dicembre 2021 dalla Commissione europea per il programma operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dimostra la validità delle scelte operate da questa Giunta per migliorare e accelerare la capacità di utilizzo dei Fondi europei”. Lo afferma l’assessore regionale al Bilancio e alla programmazione europea Paola Agabiti commentando i risultati conseguiti dall’Umbria nella gestione dei fondi strutturali.

   “Dopo aver raggiunto gli obiettivi relativi al 2020 – aggiunge Agabiti – aver centrato con un anno di anticipo il target per il 2021 rappresenta la dimostrazione della validità sia delle innovazioni organizzative introdotte, sia della lungimiranza delle riprogrammazioni effettuate nel corso dell’anno”.

 “Nello specifico – spiega Agabiti – oltre ad aver formalmente conseguito gli obiettivi di spesa certificata per il FESR, risultato che ci vede condividere questa virtuosa performance con altre 4 Regioni d’Italia, registriamo risultati straordinari anche rispetto al Fondo Sociale Europeo. Per il FSE, strumento grazie al quale in queste ore stiamo finanziando anche la campagna testing per i ragazzi delle scuole secondarie superiori, in attesa della definitiva certificazione delle risorse spese, abbiamo infatti già superato la spesa da sostenere entro la fine dell’anno, registrando un incremento negli interventi che, soprattutto in questa difficile congiuntura, attesta la vicinanza al tessuto sociale e produttivo del nostro territorio. Si tratta – conclude Agabiti – di un punto di partenza, dal quale sono certa sapremo raggiungere ulteriori traguardi per sostenere al meglio le politiche di sviluppo e di coesione della Regione”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!