Foligno, Sel presenta emendamento al bilancio su quoziente familiare - Tuttoggi

Foligno, Sel presenta emendamento al bilancio su quoziente familiare

Redazione

Foligno, Sel presenta emendamento al bilancio su quoziente familiare

Elisabetta Piccolotti, "Cancellare il quoziente e destinare fondi ad asili nido pubblici e ad assistenza minori con handicap"
Mar, 29/07/2014 - 16:56

Condividi su:


Di Elisabetta Piccolotti (*)

Nella definizione delle imposte del Comune di Foligno la Giunta Comunale ha previsto sulla nuova Tasi una detrazione inutile e ideologica a favore delle famiglie numerose. Inutile perché trattasi di soli 10 euro per ogni figlio a partire dal terzo, ideologica perché riguarda tutte le famiglie, anche quelle benestanti, indifferentemente dal reddito. Non capiamo a cosa possa servire una detrazione così definita, se non a continuare sulla strada di un sempre più evidente avvicinamento politico con le aree centriste, avvicinamento che abbiamo denunciato in campagna elettorale e che oggi comincia a produrre le prime distorsioni. Un governo di sinistra dovrebbe favorire i più deboli, coloro che non riescono ad arrivare alla fine del mese e che sono colpiti dalla crisi, a prescindere da quanti figli abbiano. Con questo provvedimento invece si rischia di fare uno sconto sulle tasse anche a famiglie molto ricche, che non ne avrebbero nessun bisogno, soltanto perché numerose.
Ritengo che i cittadini tutti, e anche le famiglie numerose, potrebbero trarre un più sostanziale beneficio dal potenziamento dei servizi pubblici rivolti all’infanzia, sia in termini di supporto alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, sia per quanto riguarda i percorsi educativi dei minori.
E visto che a causa dei tagli agli Enti Locali definiti dai governi nazionali negli ultimi anni anche nel nostro comune si è dovuto ricorrere alla drastica riduzione di alcuni servizi – come ad esempio l’animazione per gli adolescenti – o alla revisione delle modalità gestionali di altri – come ad esempio l’esternalizzazione parziale di alcuni servizi legati agli asili nido comunali, ho depositato nella giornata odierna un emendamento al bilancio che propone di eliminare tale detrazione e destinare tutte le risorse derivanti da questa scelta al potenziamento degli asili nido pubblici o in alternativa al potenziamento dell’assistenza nei confronti dei minori con handicap nelle scuole della città di Foligno.
Mi sembra un atto che va nella direzione della giustizia sociale, della tutela della libertà di scelta delle persone e di un uso razionale dei soldi dei cittadini. Auspico per questo che anche altri consiglieri di maggioranza e opposizione possano convergere su questa mia proposta.

(*) Capogruppo di sinistra Ecologia Libertà – Sinistra per Foligno- Consiglio Comunale di Foligno

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!