Foligno, iniziano le grandi manovre elettorali - Tuttoggi

Foligno, iniziano le grandi manovre elettorali

Claudio Bianchini

Foligno, iniziano le grandi manovre elettorali

Schieramenti da ricostruire, ma sarà un boom di liste civiche più o meno trasversali | Ecco i primi scenari
Mer, 25/04/2018 - 11:29

Condividi su:


Manca un anno alle elezioni comunali di Foligno, ma sono già in corso le grandi manovre, sia nel mondo politico che nella cosiddetta ‘società civile’.

Mentre le strategie prettamente politiche e partitiche dovranno per forza di cosa fare i conti con uno scacchiere regionale ed uno schema nazionale, il vero rebus sarà proprio quello delle liste civiche. Perché, ad oggi, solo una cosa è certa: ce ne saranno tante e d’ogni genere.

Il ballottaggio viene già dato per sicuro anche nella terza città dell’Umbria e il divario tra centrosinistra, centrodestra e grillini alle elezioni comunali dovrebbe essere di minore rilievo rispetto alle politiche. La differenza potrebbero perciò farla le liste civiche, anche fossero dell’uno e qualcosa per cento, l’importante è avere in mano in pacchetto di voti tali da poter contrattare al secondo turno.

Chi in questi anni ha cavalcato alcuni temi forti, o è riuscito ad avere la necessaria visibilità, sarebbe pronto a tentare la sfida delle urne. Nel corso di questi mesi, magari, più piccoli progetti potrebbero unirsi tra loro e dare vita anche a vere e proprie ‘mini coalizioni civiche’.

Il centrosinistra ha visto sparire la sinistra radicale ed evoparare i socialisti. Il Partito Democratico dovrebbe pertanto riprendere forza e farcela quasi da solo, considerando tra l’altro che a Foligno Liberi e Uguali è all’opposizione di Mismetti. Anche i socialisti sono out, prima fuori dalla giunta comunali poi passati all’opposizione in Consiglio comunale. Sarà difficile ricucire e il PD, dopo la cocente sconfitta del Sottosegretario Gianpiero Bocci ha perso terreno ed attrattività. La strada è pertanto tutta in salita, e sarà determinante la scelta del candidato sindaco giusto. Sicuramente dovrà avere appeal, non basterà certo la forza dei partiti. Le ipotesi sono due al momento: una interna alla giunta comunale, l’altra un nome di assoluto rilievo in città con sponde nel mondo associazionistico, sportivo ed imprenditoriale. Si parla anche di una lista civica supportata da Pd e alleati. Ma siamo ancora nel campo delle prime indiscrezioni.

Sul fronte del centrodestra è chiaro che la scelta non ricadrà su Stefania Filipponi. Se non dovesse spettare a candidati della ‘società civile’ questa volta si dovranno fare i conti anche con la Lega, che tra l’altro ha un suo rappresentante in Consiglio comunale recentemente acquisito. Se a Terni si convergerà sul candidato leghista e a Perugia ovviamente su Romizi in quota Forza Italia, la casella Foligno sarà tutta da valutare in un panorama regionale. Ma anche qui non si eslude una lista civica sostenuta dai partiti della coalizione.

I grillini non hanno problemi di coalizione, sono convinti di potersela giocare al ballottaggio e sono in cerca del candidato giusto, considerando che probabilmente la scelta non ricadrà sui due esponenti già presenti in Consiglio comunale.

Certa anche la presenza della lista CasaPound, che sta già lavorando a candidati e candidatura a sindaco mentre qualcosa si potrebbe muovere anche all’estrema sinistra. Una sorta di ‘Potere al Popolo’ in salsa folignate.

Centrosinistra, centrodestra, grillini, destra e sinistra: già il fronte politico sarà a dir poco confuso, il gran caos delle liste civiche – più o meno trasversali – renderà la sfida elettorale sotto il Torrino davvero un’incognita.

Il tutto poi, in attesa di sapere se e quale Governo nascerà…

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!