EX SPOLETO-NORCIA, ENTRO LA FINE DI MAGGIO COMPLETATI I LAVORI SUL TRATTO EGGI-CAPRARECCIA - Tuttoggi

EX SPOLETO-NORCIA, ENTRO LA FINE DI MAGGIO COMPLETATI I LAVORI SUL TRATTO EGGI-CAPRARECCIA

Redazione

EX SPOLETO-NORCIA, ENTRO LA FINE DI MAGGIO COMPLETATI I LAVORI SUL TRATTO EGGI-CAPRARECCIA

Mar, 19/04/2011 - 10:55

Condividi su:


EX SPOLETO-NORCIA, ENTRO LA FINE DI MAGGIO COMPLETATI I LAVORI SUL TRATTO EGGI-CAPRARECCIA

E’ stata discussa nella seduta del Consiglio Comunale del 18 aprile l’interrogazione presentata dal vicepresidente del Consiglio comunale di Spoleto, Paolo Martellini, relativa al tracciato dell’ex ferrovia Spoelto – Norcia, presentata lo scorso 13 gennaio 2011. “Tra i molti tesori paesaggistici di cui il nostro territorio dispone” – ha affermato Martellini – un posto di primo piano è occupato certamente dal tracciato della ex ferrovia Spoleto-Norcia, considerata ancora oggi un capolavoro di ingegneria ferroviaria. Oggi tale tracciato è diventato un percorso ecoturistico molto apprezzato dai cittadini di Spoleto e dai turisti. Nel tratto Spoleto-Borgo Cerreto molto è stato fatto per la messa in sicurezza, consentendo il transito di persone, bici e cavalli. Ma le risorse finanziarie impiegate andranno in parte perdute se non sarà possibile usufruire del percorso dall'inizio alla fine: vi è, infatti, ancora un tratto, tra la cava di Eggi ed il viadotto di Caprareccia, che risulta essere inaccessibile, in quanto fondo chiuso”. Martellini con tale interrogazione chiedeva all’Amministrazione comunale, di adoperarsi affinché il tratto fosse interamente percorribile. Nella seduta dell’ultimo consiglio comunale a rispondere al consigliere Martellini è stato il vice sindaco Stefano Lisci, alla presenza, anche, di uno dei membri del consiglio direttivo della nuova società unica regionale del trasporto pubblico, Gilberto Stella. “Dopo varie trattative con il conte Pucci della Genga – afferma Stefano Lisci – finalmente, entro il mese di maggio, dovrebbero concludersi i lavori e l’intero tratto riconsegnato, così che il percorso sarà di nuovo patrimonio degli spoletini e dei turisti. “Questo obiettivo – spiega Martellini – è un importante risultato, in quanto sono in fase di realizzazione varie iniziative sportive che daranno ancora più lustro e visibilità a tale percorso, richiamando l’attenzione nazionale di sportivi, soprattutto amanti della mountan bike, che organizzeranno un evento di livello nazionale, ma anche dei numerosi visitatori e curiosi che avranno la voglia di percorrere il tratto dall’inizio alla fine.” Soddisfazione espressa anche dal capogruppo del PD, Marco Trippetti, dal momento che anche il CAI si è reso già disponibile per organizzare un evento a carattere nazionale lungo il tracciato dell’ex ferrovia Spoleto – Norcia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!