Escursionista cade e si ferisce sul Monte Corbiello, recuperato dal Sasu - Tuttoggi

Escursionista cade e si ferisce sul Monte Corbiello, recuperato dal Sasu

Redazione

Escursionista cade e si ferisce sul Monte Corbiello, recuperato dal Sasu

Sab, 14/05/2022 - 11:16

Condividi su:


L'uomo è stato geolocalizzato, curato, e immobilizzato dal Soccorso Alpino, ora si trova in ospedale a Branca in buone condizioni

Brutta avventura, ieri pomeriggio (venerdì 13 maggio), per un’escursionista caduto e infortunatosi ad una gamba lungo il sentiero 218 di Monte Corbiello, nel Comune di Gualdo Tadino.

Immediatamente è stata attivata dal tecnico di centrale del Soccorso Alpino dell’Umbria, presente all’Interno della Centrale Operativa Regionale del 118, la procedura di geolocalizzazione, che ha individuato l’esatta posizione dell’uomo, successivamente fornita alle squadre di recupero.

Le squadre di soccorso del Sasu, composte da tecnici e un medico, congiuntamente con il personale del 118, una volta giunti sul posto hanno prestato le prime cure al paziente e hanno provveduto a immobilizzarlo sulla speciale barella portantina. Successivamente l’escursionista è stato trasportato fino all’autoambulanza che lo ha portato all’ospedale di Branca.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!