Entra con una spranga in un negozio: "Non so perché l'ho fatto"

Entra con una spranga in un negozio: “Non so perché l’ho fatto”

Redazione

Entra con una spranga in un negozio: “Non so perché l’ho fatto”

Lun, 17/01/2022 - 16:09

Condividi su:


La titolare del negozio, minacciata senza un apparente motivo, ha richiesto l'aiuto dei carabinieri

Entra in un negozio del centro con una spranga e minaccia la titolare. E all’arrivo dei carabinieri risponde: “Non so perché l’ho fatto”.

L’uomo, con il volto coperto dalla mascherina, è entrato in un negozio di ottica nel centro di Perugia e, senza nessun motivo apparente, ha iniziato a minacciare con una spranga la titolare dell’esercizio commerciale, pur senza causare danni a cose o alle altre persone presenti.

La donna per quanto impaurita, è riuscita a mantenere un bagliore di lucidità e a chiamare i carabinieri. La pattuglia del Nucleo Radiomobile, in servizio di pronto intervento, immediatamente giunta sul posto, è riuscita a riportare alla calma l’uomo, vanificando i suoi tentativi di ribellione.

Per l’uomo, che non ha saputo giustificare il suo incomprensibile gesto, è scattato, pertanto, il deferimento all’autorità giudiziaria mentre la spranga è stata posta sotto sequestro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!