Elena Marcelli e Claudia Menghini e i 50mila click del blog sisterfromanothermisterblog.com

Elena Marcelli e Claudia Menghini e i 50mila click del blog sisterfromanothermisterblog.com

share

“Siamo creatività allo stato puro, vediamo l’abito come espressione di quell’angolo dell’ego che spesso nascondiamo. Odiamo la banalità, la superficialità ed i pregiudizi. Amiamo la moda quando si eleva ad arte e si pone come paladina dei cambiamenti sociali, culturali ed estetici. Amiamo le ampie vedute ed i viaggi, quelli che cambiano il modo di vedere il mondo. Veniamo da una piccola realtà che spesso ci sta come un abito stretto, nonostante ciò, sfruttiamo le piccole cose che ci circondano, tentando di renderle grandi ed inimitabili. Una passione condivisa: la moda. La scrittura: la passione di Elena. La fotografia: la passione di Claudia. La nostra amicizia: il collante che dà vita a questo blog che vuol esser di qualità. In un caleidoscopio di arte, colori, sapori, terre, poeti ed attori, ogni nostro set fotografico non mostra solo outfit, ma autentiche storie, raccontate sia con immagini, che parole.”

 

Così si descrivono le ambiziose e coraggiose studentesse universitarie campelline, Elena Marcelli e Claudia Menghini, che il 24 agosto 2012, di comune accordo e spinte da una sconosciuta sete di distinguersi, hanno creato un fashion blog, ossia un blog di moda “Sister From Another Mister”  http://sisterfromanothermisterblog.com. Che cosa fanno? Si affidano all'ispirazione, si truccano, trovano location insolite, si scattano delle foto con look da copertina e abiti particolari, ci scrivono sopra un articolo et voila lo lanciano sul web e sui social network. Risultato? Ad oggi 49.637 visualizzazioni (in 2 mesi) da circa 85 paesi del mondo, cliccate e seguite. Inviti a settimane della moda di Milano e alla prossima di Londra a Febbraio 2013. Negozi e importanti esponenti del settore che vorrebbe affidarsi a loro per l'immagine delle proprie aziende. A detta loro questo è solo l'inizio, confidando che la loro estrema modestia, le porti molto lontano. “E' iniziato tutto per gioco e lo è tutt'ora, per me non è altro che una palestra per ciò che vorrò fare da grande: la giornalista di moda. Ma anche e soprattutto un grande, grandissimo piacere che ci rende vive e non semplicemente esistenti ” ammette Elena, già contattata da MG Magazine ed il sito prossimo all'uscita tudonna.it, seguita dalla sua migliore amica che conferma: “Ci siamo messe in gioco, se vogliamo anche in ridicolo, ma non ci interessa e continuiamo per la  nostra strada, nell'umiltà e nella modestia, per entrare in punta di piedi in quel fatato e spietato mondo chiamato moda”. E a giudicare dalle foto, a prescindere dalla riuscita o meno, loro si divertono e molto!

Informazione pubblicitaria a cura di Syn-ergo

share

Commenti

Stampa