Divertimento e solidarietà, conto alla rovescia per i ‘Giochi senza Frontiere dei Rioni e Pro Loco’ - Tuttoggi

Divertimento e solidarietà, conto alla rovescia per i ‘Giochi senza Frontiere dei Rioni e Pro Loco’

Davide Baccarini

Divertimento e solidarietà, conto alla rovescia per i ‘Giochi senza Frontiere dei Rioni e Pro Loco’

Dom, 14/08/2022 - 11:00

Condividi su:


Domenica 4 settembre alla pista di Atletica di Città di Castello 12 squadre pronte a conquistare la prima edizione della manifestazione, l’intero ricavato andrà all’Aipd

Cresce l’attesa per i ‘Giochi senza Frontiere dei Rioni e Pro Loco’ di Città di Castello, la cui prima edizione si svolgerà alla pista di Atletica tifernate domenica 4 settembre 2022.

La manifestazione, rinviata negli ultimi due anni causa Covid, nasce da un’idea di Fabrizio Fontanelli e sarà organizzata grazie al contributo della Società rionale Madonna del Latte.

Proprio come nel noto programma televisivo che ha sbancato gli ascolti televisivi tra gli anni 60’ e 90’, i concorrenti si sfideranno in 10 diversi giochi popolari per conquistare la classifica finale grazie ai punteggi conquistati nelle singole prove. Al posto della nazioni europee in questo caso saranno proprio i Rioni e le Pro Loco di Città di Castello a darsi battaglia.

Le squadre partecipanti – ben 12, con 12 partecipanti ciascuna (di cui 4 minorenni over 14) – sono Astucci-Celle-Cagnano, Casella-Garavelle, Graticole, Prato, Piosina, Mattonata, Lerchi, Riosecco, Salaiolo la Tina, San Giacomo, San Pio X e San Secondo. Questi invece i 10 giochi popolari: la carriola, l’uovo, l’unicorno, il bruco umano, il barellino con i bicchieri, la corsa con la ruota del camion, il ciambellone, l’uomo bendato, il pit stop e la corsa al sacco.

Non solo divertimento, però, nella primissima edizione dei Giochi senza Frontiere: l’intero ricavato della manifestazione sarà infatti devoluto all’Aipd (Associazione Italiana Persone Down), con i ragazzi del sodalizio che saranno tra i protagonisti della giornata. Non mancheranno, da mattina a sera, durante lo svolgimento dell’evento, uno stand gastronomico con bar e dj set.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!