Dipendente assenteista prosciolta per tenuità del fatto - Tuttoggi

Dipendente assenteista prosciolta per tenuità del fatto

Flavia Pagliochini

Dipendente assenteista prosciolta per tenuità del fatto

Mer, 28/10/2020 - 11:25

Condividi su:


Dipendente assenteista prosciolta per tenuità del fatto

Il caso era scoppiato nel 2017 ad Assisi; la giovane è riuscita a dimostrare di aver 'recuperato' le ore e di aver risarcito l'eventuale danno procurato

Prosciolta la ex dipendente assenteista del Comune di Assisi licenziata nel 2017 (senza attendere il processo, legge Madia alla mano) perché ‘sorpresa’ dai carabinieri a essere uscita dal lavoro chiudendo prima l’ufficio. Subito dopo i fatti la giovane si era difesa sostenendo di aver saltato il pranzo e di aver quindi recuperato le quattro ore, ma da quell’indagine dei carabinieri, oltre al licenziamento della donna, erano nati tre processi.

Quello penale ha visto, in appello, vede confermata la tenuità del fatto già accertata in primo grado: in estrema sintesi la dipendente assenteista, grazie alle indagini difensive portate in aula dall’avvocato Elena Ferrara, ha visto riconosciute le sue ragioni in merito all’errata certificazione delle quattro ore. Non solo perché avrebbe tenuto aperto saltando la pausa pranzo, ma anche visto che nell’ufficio turismo, sede di lavoro della donna, non c’era un marcatempo e le ‘scartoffie’ venivano compilate anche giorni dopo.

Il Comune aveva provato a costituirsi parte civile nel processo, ma il gup non aveva ammesso l’Ente, in quanto già risarcito (con 64 euro, sulla scia di una sentenza della Corte Costituzionale sollevata proprio dal legale dell’ex dipendente ) di quanto la giovane, modificando l’orario di uscita a seguito di lavoro continuato e ininterrotto, avrebbe indebitamente percepito.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!