DANZA: AL VERDI DI TERNI E AL NUOVO DI SPOLETO ARRIVA LO STUPEFACENTE ALONZO KING BALLET (foto) - Tuttoggi.info

DANZA: AL VERDI DI TERNI E AL NUOVO DI SPOLETO ARRIVA LO STUPEFACENTE ALONZO KING BALLET (foto)

Redazione

DANZA: AL VERDI DI TERNI E AL NUOVO DI SPOLETO ARRIVA LO STUPEFACENTE ALONZO KING BALLET (foto)

Mar, 23/02/2010 - 11:59

Condividi su:


Alonzo King, uno dei più stupefacenti, autentici maestri di danza del nostro tempo, premiato con prestigiosi riconoscimenti dalla critica di tutto il mondo, sabato 27 febbraio al teatro Verdi di Terni e domenica 28 febbraio al teatro Nuovo di Spoleto mette in scena con la sua Compagnia Dust and light e Signs and wonders.

In un paesaggio che cambia come le nuvole, irradiando il palco con una luce soffusa in un atmosfera argentata, Alonzo King in Dust and light fa muovere i ballerini con armonioso contrappunto l'uno verso l'altro, sulle ricche variazioni della musica barocca di Arcangelo Corelli e le odi sacre e spirituali di Francis Poulenc. Ogni corpo possiede una sua luminosità, è come se il palco venisse irradiato dalla luce di tante lune o di tanti soli, i passi a due e a tre culminano in un ensemble esuberante, l'intimità della coreografia si espande e si apre all'esterno, immergendo il pubblico in una luminosa leggiadria.

Signs and Wonders, coreografia originariamente commissionata e messa in scena dal Dance Theatre di Harlem nel 1995, è stata recentemente definita un American Masterpiece (un capolavoro americano) da parte del National Endowment for the Arts (agenzia americana che offre supporto ai più promettenti progetti artistici). Si tratta di una coreografia creata su percussioni e canti tribali di diverse tribù dell'Africa, e esplora le connessioni tra il balletto contemporaneo e la tradizione musicale africana. Il New York Times ha scritto “Alonzo King rende omaggio alle meraviglie del creato con una coreografia ricca di costanti cambiamenti”.

“Quando Arthur Mitchell del Dance Theatre di Harlem mi ha commissionato un balletto per la sua compagnia – racconta King – ero davvero entusiasta, volevo vedere i danzatori muoversi liberamente impossessandosi dello spazio, volevo dar loro una coreografia da portare in giro per il mondo per lungo tempo davanti a un pubblico entusiasta.”

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere telefonicamente, fino al giorno precedente lo spettacolo, presso il Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell'Umbria, tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19, al n°075/57542222. E' possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell'Umbria http://www.teatrostabile.umbria.it/.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!