Dalla Regione in arrivo 6 milioni per il diritto alla casa. Andranno sia a chi acquista che per i primi tre anni di locazione - Tuttoggi

Dalla Regione in arrivo 6 milioni per il diritto alla casa. Andranno sia a chi acquista che per i primi tre anni di locazione

Redazione

Dalla Regione in arrivo 6 milioni per il diritto alla casa. Andranno sia a chi acquista che per i primi tre anni di locazione

Mar, 15/01/2013 - 13:57

Condividi su:


Una buona notizia ogni tanto ci vuole. Dalla Regione sono in arrivo 6 milioni di euro in sostegno di chi vuole comprare casa. Si sa nel belpaese quanto è sentito il tema del diritto alla casa, magari di proprietà. Nel 2011 il 72% delle famiglie italiane era proprietario della casa in cui vive. E proprio a questo fondamentale valore italiano si ispira la delibera di giunta approvata (con l’astensione della minoranza) dalla terza commissione e già annunciata dall'assessore regionale alle politiche abitative Stefano Vinti , ma non solo, infatti ci saranno contributi anche per chi vive in affitto e per i proprietari di fabbricati non locati che affitteranno a canone concordato.

Innalzato il limite di età. A beneficiare del contributo saranno le giovani coppie che acquistano la prima casa, ma avranno aiuti anche per per il sostegno alla locazione nei primi tre anni; sostegno in arrivo anche per l'acquisto della prima casa da parte di single con figli e per i proprietari di fabbricati non locati che decidono di affittare a canone concordato. Si innalza anche il limite di età per accedere ai fondi che passa dai 36 a 40 anni, ed un bando specifico anche per il sostegno alla locazione per un periodo massimo di tre anni, con contributi rapportati sia al canone corrisposto che al reddito posseduto.

Contributi anche ai single. Introdotti anche un bando per l'acquisto della prima casa da parte di famiglie monoparentali, vale a dire costituite da un solo genitore con uno o più minori a carico; un bando per l'acquisto della prima casa da parte di single, già facenti parte di un nucleo familiare a sé, ovvero ancora inseriti in un altro nucleo familiare dal quale intendono distaccarsi.

Contributi per i proprietari. Verrà infine indetto un bando per erogare contributi a favore di operatori proprietari di interi fabbricati non locati, che provvedono a stipulare singoli contratti di locazione a canone concordato.

Come vengono distribuiti i 6 milioni. Con atto successivo verranno stabiliti criteri e procedure per la gestione di ogni singolo intervento. Ad erogare i contributi ai vari beneficiari provvederà Gepafin spa. Le risorse da utilizzare provengono dal Bilancio regionale. In favore delle giovani coppie, sia per l'acquisto della prima casa che per l'affitto, sono destinati euro 1.369.412; per l'acquisto da parte di famiglie monoparentali o di single 3 milioni di euro; altri 2 milioni di euro del bilancio regionale sono destinati ai contributi per la locazione a favore di operatori.

(Foto Palumbo)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!