Covid, a scuola quarantena ridotta anche per i più piccoli se guariti o vaccinati | Tutte le novità - Tuttoggi

Covid, a scuola quarantena ridotta anche per i più piccoli se guariti o vaccinati | Tutte le novità

Sara Fratepietro

Covid, a scuola quarantena ridotta anche per i più piccoli se guariti o vaccinati | Tutte le novità

Sab, 29/01/2022 - 10:00

Condividi su:


Basta quarantena lunga per gli studenti, anche del ciclo dell'infanzia o della scuola primaria, guariti dal Covid o vaccinati

Basta quarantena lunga per gli studenti, anche del ciclo dell’infanzia o della scuola primaria, guariti dal Covid o vaccinati. E spunta l’autosorveglianza anche negli asili nido e nelle materne, finora non prevista, ma solo in determinati casi. Lo stabilisce una nuova circolare del commissario straordinario all’emergenza Covid della Regione Umbria, Massimo D’Angelo, datata 28 gennaio 2022.

Visto l’alto numero di guariti dal Covid e visto anche l’aumento di vaccinazioni della fascia 5 – 11 anni (circa 4mila con doppia dose in Umbria attualmente), salta la differenziazione di disposizioni tra gli studenti più grandi e più piccoli che era in vigore finora. Ma ci sono differenziazioni se si è vaccinati o guariti da meno o più di 120 giorni.

Studenti positivi al Covid, quarantena di 7 o 10 giorni

Nel dettaglio, in caso di un alunno positivo al Covid, se vaccinato o guarito da meno di 4 mesi, dovrà stare in isolamento 7 giorni e poi fare un tampone di fine isolamento (in farmacia, gratuitamente). Per rientrare in classe bisognerà portare la disposizione del Servizio di igiene e sanità pubblica o anche il referto del tampone oltre al modulo di autodichiarazione firmato dai genitori. Nel caso in cui lo studente positivo non sia vaccinato o sia vaccinato o guarito da oltre 120 giorni dovrà fare un isolamento di 10 giorni prima del tampone di uscita dalla quarantena.

Contatti di positivi, autosorveglianza e quarantena al ciclo dell’infanzia

Novità anche per gli alunni contatto di positivi. Per quanto riguarda il ciclo dell’infanzia, se i bambini sono guariti o vaccinati con 2 dosi, è prevista l’autosorveglianza per 5 giorni, con il tampone che viene eseguito su richiesta in caso di sintomi ed effettuato presso al drive through su richiesta del medico. Se il bambino è vaccinato con 2 dosi da oltre 4 mesi (ipotesi impossibile in realtà) o guarito da oltre 120 giorni, è prevista la quarantena, ma solo per 5 giorni, con tampone al termine da effettuare in farmacia (gratuito). Se il bambino infine non è vaccinato, ha fatto solo la prima dose o la seconda da meno di 14 giorni, deve stare in quarantena 10 giorni con tampone di uscita in farmacia.

Scuola primaria, ora possibile autosorveglianza anche con più casi

Per quanto riguarda la scuola primaria, in caso di un caso positivo, è prevista la sorveglianza di tutta la classe, con tampone al “tempo zero” e dopo 5 giorni, in farmacia. Se i casi positivi in classe sono 2, le disposizioni cambiano con 3 differenti modalità. Vaccinati con ciclo completo da meno di 120 giorni e guariti entro lo stesso tempo vengono sottoposti all’autosorveglianza di 5 giorni, con tampone che viene effettuato al drive through solo in comparsa di sintomi e su richiesta del medico. Chi è vaccinato o guarito da oltre 4 mesi, invece, va in quarantena 5 giorni, con tampone al termine in farmacia. Chi invece non è vaccinato o non ha completato il ciclo vaccinale o lo ha fatto da meno di 14 giorni, va in quarantena 10 giorni con tampone al termine.

Le disposizioni per la scuola secondaria

Infine, per la scuola secondaria (medie e superiori), le disposizioni sono simili, ma “salta” il tampone nel periodo di autosorveglianza, venendo previsto solo in caso di sintomi e su richiesta del medico. Dunque, in caso di 1 positivo in classe, è prevista l’autosorveglianza di 5 giorni, così come con 2 o più casi se il soggetto è vaccinato o guarito da meno di 120 giorni; il tampone in questi casi viene fatto solo con sintomi, su richiesta del medico. Nel caso in cui invece lo studente sia guarito o vaccinato da oltre 120 giorni, scatta la quarantena di 5 giorni con tampone al termine, in farmacia. Infine, non vaccinati o chi non ha completato il ciclo primario (o lo ha fatto da meno di due settimane) deve stare in quarantena 10 giorni, con tampone al termine.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!