Covid-19, studente sintomatico all'Alberghiero di Spoleto | Convitto in attesa di tampone - Tuttoggi

Covid-19, studente sintomatico all’Alberghiero di Spoleto | Convitto in attesa di tampone

Redazione

Covid-19, studente sintomatico all’Alberghiero di Spoleto | Convitto in attesa di tampone

Ven, 25/09/2020 - 20:25

Condividi su:


Covid-19, studente sintomatico all’Alberghiero di Spoleto | Convitto in attesa di tampone

Immediatamente scattata la comunicazione alla USL2, lo studente è stato sottoposto a tampone. Domani controlli a tutti gli altri studenti

Uno studente dell’Istituto Alberghiero di Spoleto “Giancarlo De Carolis” questa mattina ha mostrato sintomi che potrebbero essere ricondotti ad un contagio da Covid-19.

Immediatamente scattata la comunicazione al servizio di prevenzione della USL2, lo studente è stato sottoposto a tampone. Il giovane è attualmente in quarantena nell’alloggio del convitto della scuola dove risiede durante la settimana.

Quarantena per oltre 150 studenti

La misura di quarantena è stata estesa a tutti i compagni si classe dello studente e a tutti gli altri studenti – circa 150 – ospitati nella residenza di ospitalità della scuola.

Tutti i ragazzi non faranno rientro presso le proprie famiglie durante questo settimana. Questo oltre a prevenire una possibile estensione del contagio, consentirà alla USL2 di effettuare i tamponi di controllo.

Intervento che sarà effettuato domani mattina dal personale del servizio di prevenzione.

La dichiarazioni del Dirigente Scolastico

“C’è stato un supporto straordinario da parte del personale sanitario della USL2 intervenuto questa mattina – è quanto dichiara la dirigente scolastica del De Carolis, professoressa Roberta Galassi -. In via del tutto precauzionale i sanitari domani mattina torneranno per effettuare i tamponi a tutti i ragazzi residenti in convitto”.

“Una precauzione massima perché in realtà non ci sono stati contatti stretti fra i ragazzi, che in questo rientro scolastico sono stati molto attenti a rispettare le regole di distanziamento – conclude la preside –, anche grazie all’attenta sorveglianza del personale della struttura”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!