Coronavirus, tamponi ai passeggeri da Malta all'aeroporto

Coronavirus, tamponi ai passeggeri da Malta all’aeroporto

Redazione

Coronavirus, tamponi ai passeggeri da Malta all’aeroporto

Il provvedimento segue l'ordinanza ministeriale
Gio, 13/08/2020 - 19:50

Condividi su:


Infermieri e personale sanitario effettueranno i tamponi ai passeggeri provenienti da Malta con il volo del primo pomeriggio. L’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, annuncia da venerdì l’inizio della misura di contrasto al Coronavirus.

Un provvedimento preso alla luce dell’ordinanza ministeriale che prevede controllo nei confronti di chi proviene da Paesi considerati a rischio, tra i quali figura appunto anche Malta.

Dopo aver informato la Prefettura e la Questura di Perugia – spiega l’assessore – abbiamo deciso di effettuare i tamponi ai passeggeri in arrivo da Malta direttamente in aeroporto, anche perché l’ordinanza è entrata in vigore da poche ore e molti di loro potevano non essere informati nel modo opportuno. Domani quindi, al San Francesco di Perugia – aggiunge Coletto – con l’aiuto dei volontari della protezione civile, il personale sanitario effettuerà i tamponi ai passeggeri che, comunque, dovranno stare in isolamento fiduciario fino al momento dell’esito”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!