Coronavirus, Sapienza raccoglie 580 mila euro per l’emergenza - Tuttoggi

Coronavirus, Sapienza raccoglie 580 mila euro per l’emergenza

Redazione

Coronavirus, Sapienza raccoglie 580 mila euro per l’emergenza

Donazioni al Policinico Umberto I e Ospedale Sant'Andrea, ecco come contribuire
Gio, 26/03/2020 - 19:56

Condividi su:


Coronavirus, Sapienza raccoglie 580 mila euro per l’emergenza

In un momento delicatissimo per il nostro Paese, Sapienza Università di Roma, d’intesa con la Fondazione Roma Sapienza, attiva una raccolta fondi per contribuire a fronteggiare l’emergenza in atto. 

Grazie alle donazioni della comunità universitaria e di diverse aziende private (tra cui si annoverano Kering SpA ed Ermenegildo Scarapicchia), il contributo totale a oggi raggiunto è pari a 581.430,97 euro. Il ricavato di questa iniziativa ci ha permesso, al momento, di firmare il contratto per l’acquisto di 8 ventilatori, 8 monitor, 8 letti per terapia intensiva, 1 sistema storz cmac x cmos videoendoscopio e 2 ecocardio. [aggiornamento del 20.03.2020]

Tutta la comunità accademica è invitata a donare un contributo finalizzato a sostenere il finanziamento delle incrementate esigenze delle nostre strutture ospedaliere di riferimento, in questi giorni sotto enorme pressione per l’emergenza Covid-19. 

Le donazioni possono essere inviate alla Fondazione Roma Sapienza che procederà a devolvere il ricavato alle aziende ospedaliero-universitarie di riferimento della Sapienza Università di Roma: Policinico Umberto I e Ospedale Sant’Andrea.

È possibile donare attraverso le seguenti modalità:

– con bonifico bancario (iban: IT72P 01030 03213 000063 259373, bic: PASCITM1R13, beneficario “Fondazione Roma Sapienza”, causale “emergenza coronavirus”)

– con carta di credito, attraverso il PayPal della Fondazione Sapienza 

Maggiori info e aggiornamento donazioni cliccando qui


Condividi su: