Coronavirus, l'appello del sindaco di Todi: "Basta vivere nella paura"

Coronavirus, l’appello del sindaco di Todi: “Basta vivere nella paura”

Redazione

Coronavirus, l’appello del sindaco di Todi: “Basta vivere nella paura”

Sab, 24/10/2020 - 13:28

Condividi su:


Coronavirus, l’appello del sindaco di Todi: “Basta vivere nella paura”

Il sindaco Antonino Ruggiano vuole impugnare la bandiera dell’ottimismo e della lotta alla paura e sceglie un monologo social in cui, a partire dai numeri del Coronavirus in questa seconda ondata (a Todi 9 positivi), vuole stimolare i suoi concittadini.

Il Coronavirus a Todi

E’ un virus che non ha conseguenze così gravi come pensavamo – dice – anche se non è facile gestire la situazione e il governo sta valutando altri provvedimenti. Ma a Todi siamo in una estrema serenità. Se ci fosse la tragedia, non avremmo questi numeri. Questo non significa che le regole non vanno rispettate: ognuno deve fare la propria parte e non pensare di essere migliore degli altri”.

https://www.facebook.com/comunetodi/videos/469630794015407/

C’è pero troppa paura in giro, senza motivo. Non possiamo vivere nella paura. Sull’ospedale – dice Ruggianola Regione sta affrontando una situazione che potrebbe sfociare in un problema mai visto. Non so se sono precauzioni giuste, ma gli esperti di Governo e Regioni ci dicono di si. Quindi come sindaco ho il dovere di rispettare queste scelte. No alle barricate perché ci riteniamo migliori. I dubbi sulla gestione li ho anche io, ma intanto non possiamo che rispettare le regole“.

E sull’ordinanza: “Domani niente calcio per i figli, e niente negozi. Chiusura perché siamo succubi di questa situazione, come in un film. Non c’è nessun rischio tragedia, stiamo vivendo un problema, non una tragedia“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!