Contributo CAS, attiva la piattaforma per dichiarare i requisiti - Tuttoggi

Contributo CAS, attiva la piattaforma per dichiarare i requisiti

Redazione

Contributo CAS, attiva la piattaforma per dichiarare i requisiti

Gio, 11/08/2022 - 08:43

Condividi su:


Il Comune di Spoleto ricorda ai cittadini che l’istanza, tramite procedura informatizzata, dovrà essere presentata entro il 15 settembre

È attiva da venerdì 15 luglio, all’indirizzo https://appsem.invitalia.it, la piattaforma telematica attraverso la quale i residenti dei comuni del cratere sisma 2016 percettori dei benefici di assistenza, come il CAS o le SAE, dovranno dichiarare il possesso dei requisiti per continuare ad usufruirne.

In base agli accordi tra il Commissario Straordinario per la ricostruzione sisma 2016, Giovanni Legnini, il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, le Regioni e i Comuni, la dichiarazione dovrà essere presentata entro il prossimo 15 settembre.

Questo dovrà essere fatto da un solo componente del nucleo familiare beneficiario che provvederà in nome e per conto degli ulteriori componenti (ogni anno e comunque nei termini previsti, nonché in tutte le occasioni richieste dalla norma e a seguito di variazione di quanto precedentemente dichiarato), pena la decadenza dal contributo stesso.

Coloro che hanno presentato l’istanza per il mantenimento del possesso dei requisiti del Cas per l’anno 2022 in forma cartacea sono tenuti a ripresentare l’istanza mediante la procedura informatizzata di cui sopra entro il 15 settembre 2022.

La dichiarazione, sempre mediante la procedura informatizzata, può essere presentata anche da un soggetto appositamente delegato dall’interessato.

L’erogazione del CAS, come disposto dall’ordinanza n° 899/2022, viene sospesa ai soggetti che non presentano entro il 15.10.2022 le domande di contributo per gli interventi di ripristino o ricostruzione(riferito agli immobili gravemente danneggiati), fatte salve le cause impeditive previste nell’Ordinanza del Commissario per la Ricostruzione n. 123/2021 che dovranno essere comunicate in sede di dichiarazione su piattaforma informatica entro il 15/09/2022. Non verranno riconosciuti gli importi non corrisposti durante il periodo di sospensione anche a seguito di presentazione successiva del progetto di ripristino o ricostruzione.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alle email michela.cori@comune.spoleto.pg.it o laura.rossi@comune.spoleto.pg.it, all’indirizzo di posta elettronica certificata comune.spoleto@postacert.umbria.it o telefonare ai numeri 0743 218728 – 218505.

Per eventuale assistenza all’accesso alla piattaforma online ci si può rivolgere al DigiPASS Spoleto in via Antonio

Busetti 28 (accanto allo Sportello del Cittadino) previo appuntamento telefonico da concordare al numero

0743218152.

Maggiori informazioni sono comunque disponibili nel sito del Comune di Spoleto (https://bit.ly/3zoqPWw) e nel sito della struttura commissariale(https://bit.ly/3aTITP3)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!