Città di Castello, il Tevere senza barriere: "la canoa è per tutti" - Tuttoggi

Città di Castello, il Tevere senza barriere: “la canoa è per tutti”

Redazione

Città di Castello, il Tevere senza barriere: “la canoa è per tutti”

Dom, 23/09/2012 - 13:19

Condividi su:


Città di Castello, il Tevere senza barriere: “la canoa è per tutti”

Tutti insieme in canoa per abbattere ogni barriera. Il fiume Tevere, per un giorno, si trasforma in un palcoscenico per i disabili che amano lo sport. “La canoa è per tutti” è l’evento organizzato dal Canoa Club di Città di Castello guidato da Sandro Paoloni e dal Rotary Club del presidente Giovanni Giorgi, in programma per mercoledì 26 settembre a partire dalle 15, in piazza Porta Prato nella sede nautica del Club. Giovani ed adulti affetti da problematiche psichiche o fisiche – provenienti da alcune strutture cittadine – solcheranno a bordo di canoe le acque del Tevere insieme al vescovo di Città di Castello, monsignor Domenico Cancian. Per la prima volta il religioso salirà su una imbarcazione in compagnia di ragazzi. Alla manifestazione prenderanno parte anche gli onorevoli Catia Polidori e Walter Verini; gli assessori della Regione Umbria Fernanda Cecchini (agricoltura), Silvano Rometti (ambiente) e Fabrizio Bracco (sport); il vice presidente del Consiglio regionale umbro Andrea Lignani Marchesani, i consiglieri Oliviero Dottorini e Gianluca Cirignoni; il presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi insieme all’assessore Domenico Caprini; il presidente della Comunità Montana Mauro Severini; il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta con i primi cittadini di Sansepolcro Daniela Frullani, di Citerna Giuliana Falaschi, di San Giustino Fabio Buschi, di Umbertide Giampiero Giulietti. Non mancheranno gli assessori tifernati Massimo Massetti, Luca Secondi, Andreina Ciubini, Andrea Laurenzi per Sansepolcro e Federico Ciarabelli per Umbertide. Ma non ci saranno soltanto politici, visto che sono pronte già la canoe anche per il vice questore aggiunto del Commissariato di Città di Castello, dottoressa Rosaria Broccoletti, per il comandante della Compagnia dei carabinieri di Città di Castello, capitano Alfredo Cangiano e per il Luogotenente Fabrizio Capalti, comandante della Stazione di Città di Castello, oltre che per il direttore generale della ASL1 Andrea Casciari e per quello della Cassa di Risparmio di Città di Castello Pietro Buzzi. In acqua scenderanno, con gli alunni della Scuola Media Dante Alighieri, anche gli atleti del Canoa Club Città di Castello compresi i campioni mondiali della specialità «K1». La partenza sarà davanti alla sede del Club e le imbarcazioni effettueranno un piccolo tragitto.
«L’obiettivo dell’evento – ha spiegato il presidente del club Sandro Paoloni – è quello di far vivere a persone diversamente abili una giornata “avventurosa”, ma in tutta sicurezza, per dar loro l’opportunità di condividere esperienze ritenute, fino a ieri, difficili o addirittura impossibili e, allo stesso tempo, avere l'occasione per interagire con disabili, favorendone l’integrazione sociale».
Mentre Giovanni Giorgi, presidente del Rotary tifernate, ha sottolineato come questa sia «Una giornata di festa, importante per tutti e che ci permetterà di riflettere. La manifestazione sarà anche l’inizio di un percorso di più ampio respiro che prevede la collaborazione di strutture pubbliche e private insieme al mondo della canoa per progetti destinati proprio a chi ne ha più bisogno».

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!