Citerna, il 30enne Enea Paladino candidato a sindaco

Citerna, il 30enne Enea Paladino candidato a sindaco

Il movimento di opposizione “Civica Libera Tutti” ha deciso all’unanimità per il giovanissimo politico

share

Il movimento di opposizione “Civica Libera Tutti”, nella sua ultima assemblea popolare, ha scelto il suo candidato a sindaco per Citerna: si tratta di Enea Paladino, 30 anni, laureato in Giurisprudenza a Perugia e con un Master alla Bocconi.

Una vita in politica dai banchi del Liceo Classico di Città di Castello come rappresentante degli studenti e poi all’università come Consigliere degli Studenti nell’Ateneo di Perugia, è stato consigliere comunale del Comune di Citerna per 10 anni e consigliere provinciale di Perugia per 5. Intorno alla sua candidatura si sono unite le formazioni che vogliono “un vero cambiamento nel Comune di Citerna” e si sono espresse con un voto popolare all’unanimità scegliendolo come candidato alla poltrona di prima cittadino per le prossime elezioni amministrative.

Ci presentiamo per governare in maniera radicalmente diversa il nostro Comune, – ha detto il giovane Paladino – per questo abbiamo deciso di condividere con la popolazione tutte le nostre scelte, a differenza degli altri che stanno decidendo tutto nelle segrete stanze del potere o dei partiti. Il fallimento politico dell’attuale amministrazione è sotto gli occhi di tutti: tasse aumentate e servizi diminuiti, degrado, insicurezza, disoccupazione, nessun dialogo con la popolazione, per non parlare delle promesse disattese. Per me è un onore immenso guidare questo movimento che è veramente civico, presto presenteremo tutta la squadra che si candiderà al mio fianco ed il programma. Abbiamo ben in mente quale sarà la strada da percorrere e gli obiettivi da raggiungere, abbiamo creato un gruppo di persone nuove, competenti e con una grande voglia di fare e lo faremo con onestà e trasparenza“.

share

Commenti

Stampa