Centro Sinistra al voto, Boccali si riprende il popolo delle primarie / Urne thriller a Città della Pieve / COMMENTI: Nota Fioroni - Tuttoggi

Centro Sinistra al voto, Boccali si riprende il popolo delle primarie / Urne thriller a Città della Pieve / COMMENTI: Nota Fioroni

Redazione

Centro Sinistra al voto, Boccali si riprende il popolo delle primarie / Urne thriller a Città della Pieve / COMMENTI: Nota Fioroni

Dom, 02/03/2014 - 20:16

Condividi su:


Sara Minciaroni e Alessia Chiriatti

Ore 21.51

Arrivano i dati definitivi da Città della Pieve. A battere alle primarie Riccardo Manganello è stato il candidato Fausto Scricciolo con 793 voti contro i 731 del sindaco uscente. Andrea Galletti ha totalizzato 186 preferenze su un totale di 1729 votanti.

Ore 21.36

Queste le prime parole del sindaco di Perugia Wladimiro Boccali, uscito vincitore dal confronto con Anna Rita Fioroni a Perugia: “ho detto più volte che non avevo paura delle primarie nonostante le tante voci che sono state diffuse. Questa è la conferma di un momento difficile per la città, però credo che da questo passaggio ne esce rafforzato non solo il sindaco, ma anche il partito democratico e il nuovo centro sinistra. Credo che adesso bisogna lavorare sul programma e coinvolgere tutti coloro che hanno partecipato alla competizione elettorale. Le competizione elettorali a volte hanno dei toni aspri, ma non mi hanno riguardato. La mia è una caratteristica che non perdo, ed è quella dell’umiltà e del lavoro che ho svolto. Il messaggio va a Anna Rita Fioroni: ora si lavora insieme per la vittoria del centrosinistra. Grazie a tutti i volontari che dalla mattina fanno un lavoro straordinario. Ringrazio Giacopetti e Leonelli. Mi auguro che adesso lavoriamo tutti nella stessa direzione. I perugini adesso potranno apprezzare il lavoro serio. C’è necessità di innovazione, io ce la metterò tutta. E’ un risultato che onestamente mi aspettavo. E’ stato un po’ un referendum sul sindaco. Ho ricevuto una telefonata da Anna Rita Fioroni, una persona per bene che credo aiuterà nella vittoria del centrosinistra”.

La candidata Anna Rita Fioroni arriva alle 22.16 nella sede del Partito Democratico. “Penso che sia stato un risultato di cui posso essere soddisfatta. Una forte mobilitazione in poco tempo, nonostante l'apparato si sia mobilitato a favore del candidato uscente. Questo mio risultato può essere messo a disposizione delle prossime amministrative. Nella mia campagna non sono stati usati toni violenti e con questo stile continuerò ad occuparmi della città di Perugia”.

E il Presidente della Provincia Marco Vinicio Guasticchi con un tweet ha dichiarato: “congratulazioni a Wladimiro Boccali. Il confronto con Anna Rita Fioroni e la partecipazione ampia hanno rafforzato il Pd e il centrosinistra”. Questa l'affermazione su facebook della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, corredata di hashtag #siamopiuforti: “complimenti a Wladimiro Boccali”.

Questa la dichiarazione a caldo del Segretario del Partito Democratico umbro Giacomo Leonelli, per commentare la tornata delle primarie di oggi. “Dai primi dati sembra emergere con chiarezza il rafforzamento del Partito Democratico, a Perugia così come negli altri Comuni dell’Umbria, in vista delle prossime elezioni amministrative. I dati della partecipazione confermano la bontà di un percorso in cui in ogni realtà, a partire dal Capoluogo, il confronto avvenuto non potrà che dare ulteriore forza a ciascun candidato a Sindaco del Partito Democratico. In particolare, a Perugia gli oltre 7.300 votanti ci testimoniano che coinvolgere nella partecipazione i nostri elettori, senza blindature da parte del partito, sulla candidatura di Wladimiro Boccali (che oggi si è imposto nettamente con il 61,1%), sia stato il modo migliore per rafforzare la sua ricandidatura e il Partito Democratico in vista delle amministrative del prossimo 25 maggio”.

Ore 21.30

Definitivo Spello: Landrini 811, Fastellini 585, Ciancaleoni 232, Falcinelli 184. Moreno Landrini è quindi il vincitore delle primarie a Spello.

Ore 20.59

Escono i dati definitivi ma ancora ufficiosi delle primarie al Comune di Perugia

Boccali 4464 ovvero il 61,1%. Wladimiro Boccali è quindi il candidato a sindaco del Partito Democratico per la città capoluogo dell'Umbria. La sfidante Anna Rita Fioroni ha ottenuto 2839 voti pari al 38,9%. Le schede bianche sono 23 e le nulle 22, il totale dei voti validi è quindi di 7303 su 7348 votanti.

Piegaro definitivo: Roberto Ferricelli è il vincitore delle primarie di Piegaro con 718 voti, contro i 446 voti della sfidante Miriana Marabissi.

Castiglione del Lago: Poco dopo le 21 arrivano i complimenti dello sfidante Burico al sindaco uscente Sergio Batino che quindi si aggiudica le primarie del Pd per la sfida del maggio prossimo. Batino 1391 voti contro 743 di Burico e i 141 di Monaco.

—————–

Ore 20.38

Dopo 13 sezioni scrutinate su 31 risulta in testa Boccali con 1806 mentre la Fioroni a 990 circa il 66% contro il 33%.

Comune di Perugia seggio per seggio: L'affluenza parla di oltre 7000 votanti

Montebello 80 Boccali 131 Fioroni

Castel del Piano Boccali 234 Fioroni 51

Perugia – via del lavoro Boccali 144 Fioroni 216

Collestrada Boccali 111 Fioroni 69

Montelaguardia Boccali 98 Fioroni 86

Sant'Erminio Boccali 198 Fioroni 139

Ramazzano 87 Boccali 32 Fioroni

Ponte della Pietra 193 Boccali 140 Fioroni

Santa Sabina 85 Boccali 51 Fioroni

San Martino in Campo 131 Boccali 55 Fioroni

San Martino in Colle 202 Boccali 78 Fioroni

Madonna Alta 282 Boccali 214 Fioroni

Pila 193 Boccali 51 Fioroni

Balanzano 47 Boccali 52 Fioroni

Fontignao 60 Boccali 52 Fioroni

Ponte Felcino 118 Boccali 119 Fioroni

Ferro di Cavallo 161 Boccali 140 Fioroni

San Marco 326 Boccali 180 Fioroni

Pretola 79 Boccali 25 Fioroni

Mugnano 60 Boccali 14 Fioroni

Ponte Valleceppi 141 Boccali 33 Fioroni

Villa Pitignano 204 55 Fioroni

Casa del diavolo 155 Boccali 125 Fioroni

Resina 75 Boccali 55 Fioroni

San Sisto 144 Boccali 83 Fioroni

Colombella 111 Boccali 69 Fioroni

Colle Umberto 116 Boccali 56 Fioroni

Ponte San Giovanni 263 Boccali 161 Fioroni

Perugia Centro 187 Boccali 180 Fioroni

Parlesca 166 Boccali 93 Fioroni

Comune di Castiglione del Lago seggio per seggio:

San Fatucchio Burico 45 Batino 225 Monaco 45

Villastrada Burico 136 Batino 95 Monaco 13

Panicarola Burico 52 Batino 87 Monaco 10

Porto Burico 9 Batino 68 Monaco 0
Macchie Burico 23 Batino 58 Monaco 12

Città della Pieve seggio per seggio:

Moiano Manganello 349 Scricciolo 36 Galletti 12

Ponticelli Manganello 91 Scricciolo 96 Galletti 8

Po' Bandino Manganello 62 Scricciolo 41 Galletti 89

Paciano definitivo

Bardelli 163 Santiccioli 85. Riccardo Bardelli è il candidato a sindaco del Comune di Paciano che raggiunto al telefono rilascia la sua prima dichiarazione: “Ringrazio tutti quelli che sono andati a votare che sono stati tantissimi, quelli che hanno votato per me eanche gli altri. Mi auguro di poter costruire da oggi un percorso unitario per le amministrative”.

——————————————————————————————–

Giornata di voto per sei comuni umbri, compreso Perugia capitale. I dati sono di un'affluenza in calo rispetto alle precedenti e recenti elezioni per il segretario regionale Leonelli. Un primo dato non ufficiale parla di meno di 10mila elettori, sebbene gli scontri elettorali sulle comunali siano abbastanza sentiti dalla cittadinanza e nonostante queste primarie fossero aperte anche a chi non possiede la tessera di partito. La giornata si svolta in modo tranquillo anche se si parla di alcune “incursioni” presso qualche seggio. Plausibile soprattutto in alcuni territori, dove lo scontro tra candidati e varie parti politiche è il frutto di giorni di confronti e scontri accesi.

Di seguito i 5 comuni che stasera decreteranno il candidato sindaco di centro sinistra:

PERUGIA (PD)
Wladimiro Boccali
Anna Rita Fioroni

CASTIGLIONE DEL LAGO (Coalizione)
Sergio Batino
Matteo Burico
Oscar Monaco (Prc)

CITTA' DELLA PIEVE (PD)
Riccardo Manganello
Andrea Galletti

Franco Scricciolo

SPELLO (PD)
Vittorio Ciancaleoni
Enzo Fastellini
Moreno Landrini
Irene Falcinelli

PACIANO (PD)
Fausto Santiccioli
Riccardo Bardelli

PIEGARO (PD)
Miriana Marabissi
Roberto Ferricelli

———————–

Il 9 marzo si ripeteranno le operazioni di voto per i seguenti comuni dell'Umbria
PANICALE (Coalizione)
Giselda Bruni
Giulio Cherubini
MONTEFALCO (PD)
Alessandro Broccatelli
Maurizio Biondi
MAGIONE (Coalizione)
Giacomo Chiodini
Giuseppe Materia (Sel)


Condividi su:


Aggiungi un commento