Cascia collabora al Kit del cuore per scaldare i poveri

Cascia collabora al Kit del cuore per scaldare i poveri

Associazione L’Oasi e Laboratorio del coraggio impegnati in un progetto di solidarietà a sostegno dei senzatetto di Roma | Ecco come partecipare

share

L’associazione L’Oasi onlus di Cascia, che si occupa di assistenza, educazione, riabilitazione e recupero delle persone con disabilità, ha stretto un patto “di collaborazione” con il Laboratorio del coraggio impegnandosi a realizzare il Progetto “Kit del cuore”, un progetto di solidarietà nei confronti dei senza tetto di Roma.

I ragazzi e le operatrici dell’associazione stanno realizzando, con impegno, amore e passione, sciarpe, cappelli, mantelline e guanti di lana per aiutare i più bisognosi ad affrontare il prossimo inverno.

Il progetto Kit del cuore vede la partecipazione di tutte le donne e le associazioni dell’Italia che desiderano collaborare a questo grande gesto d’amore. Infatti ognuno può rendersi utile, inviando presso l’Agriturismo Valle Tezze di Cascia, un manufatto di lana realizzato con le proprie mani. Tutto ciò, che con generosità verrà inviato entro il 30 settembre 2018, sarà consegnato, dopo una giornata di grande festa, nella città di Santa Rita, ai poveri dell’Oblate Sacra Famiglia di Roma.

“In seguito al terremoto che ci ha colpiti nel 2016 – racconta l’assessore comunale casciana Monica Del Piano  – abbiamo abbracciato e conosciuto la solidarietà di tutti gli Italiani e non solo, tanti gesti d’ amore che sono stati per noi tutti un’ ancora di salvezza difronte alla distruzione. Oggi le donne del laboratorio del Coraggio di Cascia, vogliono contraccambiare con il Progetto Kit del cuore”.

Un appello a tutte le appassionate di uncinetto o maglia per realizzare una sciarpa o un cappello che possa scaldare il corpo e il cuore di quella parte d’ Italia più in difficoltà.

share

Commenti

Stampa