Caritas Onlus Betlemme a Marsciano, ci sono i fondi per pagare le utenze domestiche - Tuttoggi

Caritas Onlus Betlemme a Marsciano, ci sono i fondi per pagare le utenze domestiche

Redazione

Caritas Onlus Betlemme a Marsciano, ci sono i fondi per pagare le utenze domestiche

Mar, 27/07/2021 - 09:18

Condividi su:


I cittadini interessati dovranno direttamente rivolgersi alla Caritas Onlus Betlemme per ottenere l’ammissione al beneficio

I nuclei familiari residenti nel territorio comunale di Marsciano potranno, fin da subito, accedere a contributi per il pagamento di utenze domestiche quali acqua, energia elettrica, gas.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Marsciano, con fondi legati al contrasto della crisi economica conseguente alla pandemia, ed è realizzata in stretta collaborazione con la Caritas Onlus Betlemme di Marsciano, selezionata tramite avviso pubblico, e con la quale l’Ente ha siglato nei giorni scorsi il protocollo d’intesa “Bollette solidali – emergenza Covid-19”, finalizzato, appunto, alla gestione di tale forma di sostegno.

Le famiglie interessate dovranno presentare la richiesta di contributo direttamente alla Caritas Onlus Betlemme. A tal fine possono contattare i seguenti recapiti telefonici 3290179078 – 3280225142 o recarsi direttamente, il lunedì mattina, presso la sede di via Massimo d’Azeglio n. 8 nel quartiere di Schiavo (di fianco alla chiesa).

Il contributo verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse disponibili e fino ad un massimo di € 300,00 per nucleo familiare. I requisiti per accedervi prevedono, oltre alla residenza nel comune di Marsciano, un Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a 15.000 euro e il non essere percettore di Reddito di cittadinanza o altra misura pubblica di sostegno al reddito di natura continuativa.

La Caritas, a seguito dell’ammissione al beneficio, provvederà direttamente al pagamento delle bollette presentate, recanti fornitura di acqua/luce/gas all’indirizzo di residenza o dimora stabile del richiedente.

“Con questa iniziativa – sostiene Manuela Taglia, assessore alle politiche sociali del Comune di Marsciano – riusciamo a mettere in campo una forma di sostegno primaria, che si affianca a quella alimentare, per tante famiglie in difficoltà che sono state pesantemente colpite dalla crisi causata dalla pandemia in atto. Ancora una volta è determinante la collaborazione e la stretta sinergia tra l’Ente, i cui uffici ringrazio per il lavoro fatto, e il mondo del Terzo settore, in questo caso la Caritas, la cui attività e capacità operativa sul territorio comunale rappresenta un punto di riferimento per chi sconta forti disagi economici e sociali”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!