Calcio, il caso Dazn in Parlamento: ipotesi sub licenza

Calcio, il caso Dazn in Parlamento: ipotesi sub licenza

Redazione

Calcio, il caso Dazn in Parlamento: ipotesi sub licenza

Gio, 16/09/2021 - 15:45

Condividi su:


Audizione alla Camera del presidente Agcom sui problemi di lentezza del segnale streaming | Politica in pressing per il trasferimento su Sky

Finisce in Parlamento il caso Dazn sui problemi riscontrati nelle prime partite di campionato. Alla Camera c’è stata l’audizione di Giacomo Lasorella, presidente dell’Agcom.

Con la politica in pressing per chiedere la sub licenza dei diritti tv in favore di Sky Italia. Il deputato della Lega Massimiliano Capitanio ha annunciato che a breve sarà portata all’attenzione dell’Aula una risoluzione per richiamare Dazn al rispetto del contratto.

Intanto proseguono le proteste delle associazioni dei consumatori, che minacciano azioni risarcitorie. Adiconsum ha annunciato una petizione per spingere la Lega Calcio a far valere l’accordo siglato tra Dazn e Sky, per la trasmissione delle partite in streaming via satellite.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!