Calcio a 5, Maran Nursia mette ko l’Aosta

Calcio a 5, Maran Nursia mette ko l’Aosta

Con un secco 8-0 i bluarancio espugnano il PalaDiVittorio senza troppi problemi

share

In un PalaDiVittorio abbastanza affollato, risultato senza storie, con una Maran Nursia cinica a dir poco, che travolge il malcapitato Aosta sotto un pesantissimo 8-0; un passivo assolutamente incredibile, soprattutto dopo un primo tempo che aveva visto sì una buona prestazione dei bluarancio, ma gli ospiti frenati dai legni della porta di Barigelli.

Da Silva perde in extremis Mindoli, alla prese con un principio influenzale, ma recupera praticamente tutto il roster. Inizio sofferto della Maran Nursia e ospiti vicini alla rete con un gran tiro di Birochi che trova la traversa. Bluarancio che si fanno vivi con un paio di conclusioni da media distanza su cui Monteleone fa buona guardia. Ben diversa nella sostanza è la parata in angolo di Barigelli su Iurmanò. Come un fulmine a ciel sereno arriva il vantaggio della Maran Nursia: grande cambio di fronte dei ragazzi di Da Silva e Bellaver che concretizza l’assist di De Carvalho. L’Aosta reagisce e potrebbe subito pareggiare, ma il palo dice di no a Calli. Dal possibile 1-1 si passa al 2-0 bluarancio: spettacolare uno contro uno di De Ararujo in banda destra, palla in area dove Paolucci è ben appostato per infilare in rete. Passa meno di un minuto e arriva il 3-0 grazie ad un pregevole schema da laterale che libera De Araujo dalla parte opposta del campo. Il match sembra ben indirizzato anche se gli ospiti cercano di rientrare nel match; ma ancora il palo dice di no ad un tiro deviato di Calli. Nel finale del tempo ottime fasi di possesso della Maran Nursia e arriva anche il 4-0, grazie ancora a De Araujo che conclude una grande azione di Stringari.

Ripresa con pochissima storia, nonostante Aosta cerchi di impostare il match con il portiere di movimento sin dall’avvio. La difesa di Da Silva è ben ordinata e riesce ad inaridire le poche imbucate degli ospiti. Guga trova la porta sguarnita al 5′, poi è Stringari, sempre a porta vuota, a insaccare il 6-0 su assist di Paolucci, al termine di un ribaltamento di fronte guidato dallo stesso Stringari e gran tiro respinto dalla traversa. Prima della metà del tempo De Carvalho concretizza una veloce ripartenza di Duarte ed il match si conclude praticamente qui, anche se c’è tempo per registrare l’applauditissimo ingresso in campo di Proietti, ternano doc, il gol di Paolucci che ferma il tabellone sul definitivo 8-0 e l’esordio in serie A2 di Corvi.

Tabellino

Maran Nursia: Barigelli, Bellaver, De Araujo, Corvi, Trapasso, De Carvalho, Paolucci, Ronchi, Vasilache, Duarte, Stringari, Proietti. All. Da Silva

Aosta: Monteleone, Birochi, Estedadishad, Calli, Rosa, Lucianaz, Bellafiore, Iurmanò, De Lima, Delgado, Carvalho, Boche. All. Fea-Rosa

Arbitri: Bortolato di Cagliari e Colombi di Tivoli (Casu di Sassari)

Primo tempo (4-0): 8’Bellaver 10’Paolucci 11′, 19’De Araujo

Secondo tempo (8-0): 4’De Araujo 7’Stringari 9’De Carvalho 16’Paolucci

Ammoniti: De Lima

share

Commenti

Stampa