Bps, in aula le dichiarazioni degli indagati - Tuttoggi

Bps, in aula le dichiarazioni degli indagati

Redazione

Bps, in aula le dichiarazioni degli indagati

Le 14 persone coinvolte torneranno in tribunale il 22 giugno per proseguire con gli interventi davanti al giudice
Mer, 08/06/2016 - 23:14

Condividi su:


Bps, in aula le dichiarazioni degli indagati

Nuova seduta ieri mattina per l’udienza preliminare a carico di 14 persone relativa all’inchiesta sulla Bps. Davanti al gip Amodeo alcuni tra gli ex ed attuali dirigenti e funzionari dell’istituto di credito coinvolti nella vicenda giudiziaria hanno reso spontanee dichiarazioni in merito alle contestazioni che vengono mosse loro. In particolare i dipendenti della Banca popolare di Spoleto in questione hanno ripercorso l’iter delle pratiche finite al centro dell’indagine, sostenendo la correttezza del loro operato. Si proseguirà il 22 giugno, quando si proseguirà con le spontanee dichiarazioni che dovrebbero riguardare anche l’ex presidente di Bps Giovannino Antonini. Soltanto dopo che tutti coloro che hanno chiesto di essere ascoltati per chiarire la propria posizione (praticamente tutti e 14 gli indagati) avranno parlato davanti al giudice, si proseguirà con la discussione delle parti e quindi le richieste del pm e delle difese. Anche per questo passaggio successivo serviranno più udienze, visto l’alto numero di persone coinvolte. Quindi il gip dovrà decidere se rinviare a giudizio o prosciogliere dalle accuse gli indagati.

Aggiungi un commento