BOXE SPOLETO: SI CHIUDE L'ANNO IN BELLEZZA - Tuttoggi

BOXE SPOLETO: SI CHIUDE L'ANNO IN BELLEZZA

Redazione

BOXE SPOLETO: SI CHIUDE L'ANNO IN BELLEZZA

Gio, 27/12/2007 - 13:31

Condividi su:


La conquista della cintura del Centro Italia da parte di Celeste Cavazza corona davvero un anno denso di soddisfazioni e di vittorie. Il giovane pugile spoletino, residente a Montefalco, al suo tredicesimo combattimento ha conquistato sul ring del Dopolavoro Ferroviario di Foligno, la prestigiosa ” Cintura del Centro Italia”, battendo ai punti al termine di quattro brillantissime riprese il pari peso Villa di Pescara. Il pugile della Boxe Spoleto si presentato sul ring con una certa dose di emozione vista la sua giovane età, 20 anni, e una esperienza pari al suo avversario che aveva all'attivo ben 28 combattimenti. Ma la preparazione effettuata nella palestra di Piazza XX Settembre sotto le cure di un allenatore esperto e preparato ai grandi impegni come il Maestro Gianni Burli ha dato i suoi frutti. In effetti il Pescarese ha provato in tutti i modi di sopraffare il Cavazza, ma quest'ultimo grazie ad una tecnica sopraffina è riuscito a debellare i tentativi del suo avversario di fare sua la vittoria. Con precisi colpi d'incontro, alternando fasi di combattimento al bersaglio grosso e al viso, Celeste Cavazza ha fatto si che tutti e tre i giudici a bordo ring dessero vincente lo spoletino all'unanimità. A sostenere l'impegno del Cavazza erano presenti, oltre ad nutrita folla di tifosi arrivati dalla sua cittadina di residenza, i suoi compagni di palestra David Chianella, Francesco Venturi, Alessandra Poli, Dariush Khadivi, Denis Hassan ed altri.Davvero una bella soddisfazione oltre che per i tecnici Fabio e Gianni Burli per tutti i dirigenti del sodalizio spoletino. Non capita tutti i giorni che una società sportiva di una città come Spoleto, che non è proprio una metropoli, possa vantare oltre a numerosi risultati conseguiti in campo Regionale e soprattutto nazionale, la conquista di due Cinture così importanti, quella conquistata a Sequals nel luglio scorso dal campione d'Italia dei pesi piuma professionisti David Chianella e quella conquistata pochi giorni fa dal Dilettante Cavazza Celeste.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!